Ecco i Grifoni restaurati: le statue tornano sulla facciata del Municipio di Maglie

giovedì 25 gennaio 2018

L’intervento da parte della ditta incaricata dalla Soprintendenza e finanziato con le economie per la sistemazione del Palazzo di Città.

Questa mattina la ditta incaricata ha riportato le statue dei Grifoni sulla facciata del Palazzo di Città. Il restauro, da parte di una ditta tra quelle approvate dalla Soprintendenza, incaricata dal Comune di Maglie, è costato intorno ai 20mila euro ricavati dalle economie per la sistemazione dell’immobile comunale. "I Grifoni -come precisato in una nota dalla Soprintendenza-, presentavano un avanzato stato di corrosione e varie lacune nella volumetria, soprattutto nella parte delle code. Il restauro ha permesso di bloccare l’avanzare del degrado e riportare i manufatti all’antico splendore, grazie anche alla ricostruzione delle parti mancanti, realizzate con materiale diverso e compatibile e leggermente diversificato nella cromia, nel rispetto dei principi di reversibilità e riconoscibilità degli interventi di restauro".

Le opere furono realizzate dal maestro Luigi De Carolis nel secolo scorso.


Foto di Antonio Giannuzzi

 

Altri articoli di "Arte e archeologia"
Arte e archeologi..
08/10/2018
L’iniziativa ha coinvolto l’artista ‘Checkos’Art’ che ...
Arte e archeologi..
07/10/2018
Nell’ottobre del 1932, tre pescatori di Porto ...
Arte e archeologi..
28/09/2018
Gli archeologi di Unisalento hanno portato alla luce tre ...
Arte e archeologi..
21/09/2018
La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio ...
Una nuova patologia da postura sbagliata che si sta affermando nell’ultimo decennio. Esistono tutta una serie ...
clicca qui