“Giornate di promozione della cultura scientifica”: gli studenti giocano con la scienza

mercoledì 24 gennaio 2018
Giovedì 25 gennaio nuovo appuntamento nel Polo Scientifico dell'Università del Salento: 10 Istituti scolastici, 225 studenti e 43 laboratori.

Domani, giovedì 25 gennaio, nuovo appuntamento con le “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosse dalla Provincia di Lecce, in collaborazione con l’Università del Salento, gli Istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l’Istituto Italiano di Fisica Nucleare (INFN), l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA) di Lecce.
Questa edizione ha coinvolto sinora 10 Istituti scolastici, 225 studenti e 43 laboratori.

Alle 9, presso il Polo Universitario Ecotekne, un gruppo di studenti dell’IISS “Egidio Lanoce” di Maglie sarà accolto dai docenti e ricercatori del Dipartimento di Scienze Tecnologiche e Ambientali (direttore Luigi De Bellis) e trascorrerà l’intera mattinata nei laboratori di Anatomia Umana e Neuroscienze, Fisiologia Generale, Botanica Generale, Genetica, Zoologia Sistematica, Biochimica.

Un secondo gruppo di studenti, invece, provenienti dall’IISS “Virgilio – Redi” di Lecce, sarà ospite del CNR-ISASI (Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti, responsabile Cosimo Distante) e del CNR-IMM (Istituto di Micro+elettronica e Microsistemi, responsabile Pietro Siciliano). I laboratori coinvolti saranno quelli di Visione Artificiale e Robotica e di Plasmonics and Nanophotonics.

Il Progetto delle Giornate in campo ambientale e non solo è un’iniziativa dedicata agli studenti delle scuole superiori del Salento, ideata e organizzata per il secondo anno consecutivo dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico.

 

Il calendario di quest’anno è partito il 29 novembre scorso e si snoderà fino a marzo 2018. Gli appuntamenti in programma sono dedicati agli studenti che frequentano il terzo anno negli Istituti superiori salentini, ai quali viene offerta l’opportunità di conoscere da vicino e “toccare con mano” gli ambienti della ricerca in ambito universitario, in cui le teorie scientifiche si mettono in pratica. 

Altri articoli di "Università"
Università
05/09/2018
Ieri la morte del docente di Storia contemporanea presso ...
Università
06/08/2018
Il Rettore Zara: “Tante opportunità per ...
Università
23/07/2018
La giovane Giulia Romano, 22 anni, è deceduta lo scorso maggio a causa di un ...
Università
19/07/2018
Al via i test d’accesso al Corso di Laurea in ...
Oltre alle malattie cardiocircolatorie, bisogna approfondire quelle dell’apparato ...
clicca qui