Angelini e Musci puniscono la Lupa Lecce: a Francavilla altra sconfitta

lunedì 22 gennaio 2018

Dura sconfitta per la squadra salentina battuta in trasferta.

La luce in fondo al tunnel è ancora un miraggio. La Lupa Lecce è uscita con le ossa rotte dal parquet di Francavilla inanellando la quarta sconfitta consecutiva nelle prime quattro gare di ritorno sinora disputate. Nonostante l’assenza pesante di capitan Mocavero, i giallorossi hanno duellato con i padroni di casa dando vita ad una partita equilibrata e tiratissima. Almeno sino al 69 pari, quando i salentini hanno avuto in mano il possesso del potenziale vantaggio a 3 minuti dalla fine. Il tiro sbagliato e la transizione vincente di Francavilla ha tagliato le gambe ai leccesi, che si sono fatti sopraffare dal furore dei locali sino al punteggio finale di 81-71. Coach Santoro ha scelto il quintetto formato da Caloia, Colella, Paiano, Malaventura e Sirena mandando in doppia cifra ben cinque giocatori nel computo della gara. Eppure non è bastato. Francavilla ha trovato in Musci e Angelini i punitori della Lupa al netto di 45 punti messi a referto in due. Tra i giallorossi è svettata la prestazione di Antonio Caloia. L’ostunese ha sfornato un’altra prova di grande sostanza dando seguito all’ottima performance fornita contro Mola di Bari nel turno precedente. In attesa del match-verità contro Vieste, in programma domenica prossima al PalaVentura, coach Santoro ha analizzato la gara di Francavilla con la solita lucidità: “Siamo amareggiati per il risultato, ma la squadra ha giocato in maniera corale giocando punto a punto contro un avversario molto forte – spiega il tecnico mesagnese -. Forse avremmo dovuto gestire meglio quel possesso a tre minuti dal termine, ma purtroppo la squadra non sta tirando bene. Prendiamo troppi tiri con l’uomo addosso e dobbiamo cercare la chiave per costruirci tiri aperti. E’ mancato un giocatore importante come Mocavero che speriamo di ritrovare contro Vieste domenica prossima – conclude -. Una gara da vincere a tutti i costi”.

FRANCAVILLA 81 – LUPA LECCE 71

Parziali: 18-17, 23-20, 21-20, 19-14

Francavilla: Mascia, D’Amone, Punzio 3, Musci 20, Meo, Menzione, Leo 14, Calò 7, Angelini 25, Iaia 3, Eletto, Mazzarese 9. All.

Lupa Lecce: Malaventura 13, Quaranta 2, Paiano 12, Colella 8, Zezza, Rizzato, Sirena 15, Caloia 10, Mocavero, Passante, Ferilli 11, All. Santoro.

Arbitri: Fabrizio Valaori Farina di Brindisi e Matteo Rodi di Brindisi.

Fonte: Area comunicazione

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
19/10/2018
Il forte tennista bielorusso impegnato nell'ATP Kremlin Cup di Mosca. ...
Altri Sport
17/10/2018
Nella prima gara del Campionato Regionale di serie D di Volley Femminile la Apollonio ...
Altri Sport
16/10/2018
Consegnati due prestigiosi trofei: a Lucrezia Orlando, categorie Allieve, vincitrice ...
Altri Sport
16/10/2018
Esordio casalingo con grande vittoria per il Basket Alezio, in una partita più ...
Una nuova patologia da postura sbagliata che si sta affermando nell’ultimo decennio. Esistono tutta una serie ...
clicca qui