Freddo dall'Atlantico: temperature in picchiata da domani

martedì 16 gennaio 2018

Una serie di intense perturbazioni nord-atlantiche saranno le protagoniste dello scenario barico europeo nei prossimi giorni, quando, in particolare tra le giornate di mercoledì 17 e giovedì 18, anche il Salento verrà attraversato da un fronte freddo di origine nord-atlantica in discesa verso sud-est.

I principali effetti saranno un drastico calo delle temperature e soprattutto un netto rinforzo della ventilazione, prima da Libeccio e, successivamente, da Maestrale con mari, soprattutto l’Adriatico, in burrasca.

A metà settimana si registrerà un generale aumento della pressione sui mari meridionali italiani con annesso richiamo di aria moderatamente mite anche sulla Puglia. Sarà una fase temporanea, in attesa dell’arrivo di fredde correnti settentrionali nel weekend.

Il tempo sul nostro territorio sarà variabile nelle prime ore di giovedì, per gli ultimi addensamenti marittimi ancora presenti, ma le schiarite si faranno largo rapidamente e perdureranno fino al giorno seguente, quando in serata nuovo copri nuvolosi annunceranno il cambio in vista.

Il vento sarà inizialmente ancora sostenuto da NW, con forti raffiche ancora possibili prima dell’alba, ma si attenuerà rapidamente e nel pomeriggio/sera lascerà spazio a venti da SW meno tesi.

Temperature in deciso rialzo dal pomeriggio di giovedì, drastica diminuzione nel corso di sabato.

Supermeteo

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
15/08/2018
La saccatura di origine nord-atlantica, seppur nettamente indebolita, ha ormai fatto il ...
Meteo
14/08/2018
La saccatura nord-atlantica è in movimento verso sud-est, con rovesci e temporali ...
Meteo
13/08/2018
Le temperature resteranno sopra la media fra lunedì ...
Meteo
11/08/2018
Caldo e afa insistenti sul nostro territorio, con ...
L’amnesia dissociativa transitoria fa dimenticare i bimbi in auto: un altro morto in Spagna. La psicoterapeuta ...
clicca qui