Ladri alla "Dante Alighieri", rubato un defibrillatore

giovedì 11 gennaio 2018
Il furto durante le festività natalizie ai danni dell'Asd di pallavolo Forzaragazze.

Ladri nella scuola elementare Dante Alighieri rubano il defibrillatore dell'associazione sportiva pallavolistica “A.s.d. Forzaragazze”. L'associazione sportiva leccese si è dotata, negli ultimi anni, di due DAE e di otto operatori qualificati all'utilizzo, per far fronte ad eventuali emergenze, nelle varie strutture sportive a sua disposizione.

Al rientro dalla pausa natalizia l'amara sorpresa: uno dei due apparecchi, con numero di serie Zoll AED PLUS X16B814475 collocato presso la Scuola Secondaria di Primo Grado "D. Alighieri" in Via Di Vereto in Lecce, e posizionato all'interno di un armadietto apposito, era scomparso. Che si sia trattato di una bravata o di un furto consapevole non è dato saperlo.

“Appropriarsi di un apparecchio salvavita, che dispone di un codice seriale univoco e che può essere facilmente rintracciato, è stata una mossa a dir poco avventata. A tal proposito, è stata sporta regolare denuncia ed allertate le autorità competenti. Le indagini sono tuttora in corso – fanno sapere dall'associazione - tutte le Federazioni Sportive locali saranno avvisate e sarà chiesto agli arbitri, di qualunque disciplina, di controllare il numero di serie di ogni defibrillatore durante le gare di campionato o le manifestazioni pubbliche. Preghiamo chiunque venga in possesso dell'apparecchio, di consegnarlo immediatamente presso il più vicino comando di Polizia o Carabinieri o, se si fosse trattato di uno scherzo di pessimo gusto, di ricollocarlo all'interno della palestra da cui è stato trafugato”. 

Altri articoli di "Lecce"
Lecce
16/01/2019
L’assalto armato è accaduto questa mattina ...
Lecce
16/01/2019
Il medico chirurgo del “Fazzi” è il nome ...
Lecce
16/01/2019
Dopo cinque giorni di agonia, Gioacchino Verde è ...
Lecce
16/01/2019
Il crollo si è registrato questa mattina. Sul posto, ...
Il melanoma si può sconfiggere con una buona prevenzione. Nel reparto di Chirurgia plastica del Fazzi si ...
clicca qui