Rispetto della natura per le Clarisse leccesi: tutto in legno il nuovo monastero

mercoledì 10 gennaio 2018

La struttura, realizzata da Rubner Haus, è in via Adriatica e raccoglie le religiose del Monastero di San Nicolò di Otranto.

Sono contentissime del nuovo monastero, le Clarisse francescane che da qualche mese, abitano la nuova struttura in via Adriatica. La particolarità è che l’edificio è stato realizzato completamente in legno dalla ditta Rubner Haus dell’Alto Adige.

È la prima in Puglia, realizzata con il sistema “Casablanca” che permette di combinare il legno massiccio con le pareti esterne intonacate.

Al centro della costruzione, dove è stato edificato l’altare della chiesa, è stata posta una pietra donata dai frati minori della chiesa di San Damiano di Assisi, in omaggio a Santa Chiara, fondatrice delle Clarisse.

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
17/01/2018
Tradizione, devozione, religiosità, spettacolo e folklore. Ieri alle 20 si ...
Luoghi
05/01/2018
Appuntamento questo pomeriggio alle 16 presso il Museo ...
Luoghi
02/01/2018
Al via il 5,6 e 7 gennaio, dalle 16.30 alle 21, i nuovi ...
Luoghi
28/12/2017
A Castiglione d’Otranto, il 28 dicembre, letture, ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...