Dialogo interreligioso, Comune e Arcidiocesi a lavoro per iniziative congiunte

lunedì 8 gennaio 2018

Questa mattina la assessora alle Pari opportunità e Diritti civili del Comune di Lecce Silvia Miglietta ha incontrato l’arcivescovo Michele Seccia presso l'Episcopio.

Al centro dell'incontro la condivisione della volontà di mettere in campo iniziative congiunte tra l'amministrazione comunale, la Curia e le comunità religiose presenti in città per favorire il dialogo interreligioso e la conoscenza reciproca.

Il prossimo 15 gennaio, sempre in Episcopato, si terrà un incontro tra i rappresentanti delle comunità religiose presenti in città. L'aspirazione comune è costruire insieme una giornata del dialogo interreligioso a Lecce.

“Nella nostra città l'integrazione tra diverse fedi, culture è già una realtà: basta guardare ai nostri bambini, che già a scuola e nelle attività sportive e ricreative interagiscono con naturalezza con compagni di ogni provenienza - dichiara l'assessora Silvia Miglietta – Quello di cui dobbiamo occuparci è favorire la conoscenza reciproca, nel rispetto delle differenze e con il fine di collaborare tutti insieme per una città che sia inclusiva, aperta e libera dalla paura e dall'intolleranza. Ringrazio sua Eccellenza monsignor Michele Seccia che con grande lungimiranza non solo ha raccolto l'appello iniziale dell'Imam Saffeidine ma si è fatto egli stesso promotore di questa iniziativa”.

 

 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
24/04/2018
L’amministrazione leccese riconosce ...
Cultura
24/04/2018
Questa mattina la conferenza stampa della manifestazione ...
Cultura
23/04/2018
Cortei storici, spettacoli pirotecnici sul mare, ...
Cultura
23/04/2018
Dall'8 al 13 maggio musica, foto e proiezioni ...
Manipolazione e controllo mentale nei gruppi New Age e nelle sette: l'exit counseling per venirne fuori. Lo psicologo ...