Al Bano dice no a Berlusconi e alla politica: “Non mi candiderò mai”

mercoledì 3 gennaio 2018

In un'intervista a Il Corriere della Sera, il cantante di Cellino San Marco respinge ogni ipotesi di candidatura e racconta di essere stato cercato nel passato: “La politica non è il mio campo”.  

Al Bano dice no a Berlusconi e alla politica. Dopo le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni su una sua possibile candidatura nei collegi esteri e sull’intenzione dell’ex premier di chiedergli di scendere in campo, in una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, il cantante di Cellino San Marco rispedisce al mittente ogni “corteggiamento”.

Al Bano ha rivelato che Berlusconi e che molti dell’intero arco costituzionale lo abbiano cercato nel passato per proporgli un’avventura politica: “Sono anni, dal 1985 che me lo chiedono”.

Ma precisa di non aver ricevuto alcuna chiamata per le imminenti elezioni dal leader di Forza Italia. E se arrivasse la proposta “lo ringrazierei – ha dichiarato - di aver visto una potenzialità nella mia persona e nella mia storia. Ma mai entrerò in politica. Non è il mio campo. Farei danni”.

 

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
23/04/2018
A farne le spese il parroco della chiesa che ha ritrovato ...
Curiosità
20/04/2018
Uno sguardo dall'alto sulla costiera adriatica. A pochi ...
Curiosità
19/04/2018
Il Mar Grande e il Mar Piccolo in uno scatto dallo spazio: la bellezza del Golfo di ...
Curiosità
18/04/2018
Il rinvenimento a sorpresa dell’animale è ...
Manipolazione e controllo mentale nei gruppi New Age e nelle sette: l'exit counseling per venirne fuori. Lo psicologo ...