Befana di solidarietà, annullato evento all’aperto: “Piazza Libertini non adatta”

martedì 2 gennaio 2018

La manifestazione non si terrà all’aperto come da tradizione delle scorse tre edizioni. Gli organizzatori: “Tardiva la variazione logistica proposta dall’amministrazione”.

È stato annullato l’evento all’aperto “Befana di solidarietà”, organizzato da ormai quattro anni da un gruppo di rappresentanti del Sap (sindacato autonomo di polizia), del Conapo (sindacato autonomo dei vigili del fuoco), del Sinappe (sindacato nazionale autonomo polizia penitenziaria) e dai volontari delle associazioni onlus del territorio, sebbene la manifestazione verrà ospitata al “Vita Eventi”.

Come fanno sapere gli organizzatori il problema è logistico, dovuto alla variazione della piazza in cui realizzare l’evento: sembra, infatti, che da primi accordi con l’amministrazione fosse stata presentata richiesta per ospitare la manifestazione in piazza Sant’Oronzo, ma che lo scorso 20 dicembre il funzionario comunale Suap abbia comunicato l’occupazione della stessa fino al 6 gennaio; da qui, la decisione di chiedere il trasferimento dell’evento in piazza Libertini.

“Purtroppo l’evento in piazza Libertini non sarà effettuato – spiegano gli organizzatori -, per varie motivazioni: i tempi ristretti che hanno impedito la variazione degli impegni assunti con i grafici per la creazione di materiale promozionale già stampato, gli accordi con gli artisti partecipanti”. “Riteniamo – aggiungono i rappresentanti sindacali, Carlo Giannini, Giancarlo Capoccia e Stefano Netti - che piazza Libertini non sia adatta all’evento in oggetto, in quanto decentrata rispetto al passaggio di bambini e famiglie, alle quali è orientata principalmente l’offerta attrattiva; inoltre i commercianti hanno avuto piacere nell’offrire dei contributi, proprio per il fatto di essere presenti in piazza Sant’Oronzo, come avvenuto per ben tre anni consecutivi”.

Da qui gli organizzatori chiedono come mai l’amministrazione comunale non abbia rappresentato per tempo le variazioni logistiche: tuttavia, grazie al sostegno e la sensibilità dei commercianti leccesi e di varie associazioni, in particolare Lecce Libera, l’evento si svolgerà, anche se con programmazione ridotta, dalle 10 alle 20 del 6 gennaio presso il Locale Vita eventi sito in Lecce ala via XXV Luglio 25 (nei pressi di piazza Sant’Oronzo).

 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
13/07/2018
Lo scopo era quello di accendere i riflettori e porre l’attenzione su questa ...
Solidarietà
13/07/2018
L'8 agosto a Maglie una corsa per la prevenzione delle ...
Solidarietà
05/07/2018
La bambina, che è residente a Sava, non ha diritto ...
Solidarietà
02/07/2018
Intanto chi vuole aiutare le famiglie in difficoltà può farlo contattando i ...
Capelli stressati potrebbero essere rovinati e radi a settembre: i consigli per evitare di danneggiarli. Come far ...
clicca qui