Nudi alla meta e pompe funebri in cerca di piacere: fatti curiosi del 2017

domenica 31 dicembre 2017

È stato un anno intenso quello appena trascorso e sono tante le notizie curiose o particolari che non ci saremmo aspettati di pubblicare. Eppure è tutto vero.

L’anno è iniziato con la neve, che ha imbiancato il Salento come non era mai successo prima: tanto che a Maglie sono andate in scena le gare di slittino sulla pista del sottopasso. E sempre a Maglie è arrivata la notizia che ancora una volta il gol di Antonio Toma contro il Matino è stato scelto come il più bello del mondo. Ma è stato l’intero Salento ad essere oggetto di attenzione da parte dei grandi top player come ad esempio Ronaldinho arrivato per un tour promozionale e che ha voluto scattare una foto con Miccoli, “idolo del Lecce”.

Ma anche i campioni in attività non hanno resistito al fascino del Made in Salento: la prova arriva da Cristiano Ronaldo che ai piedi ha scelto calzature realizzate a Casarano
.

In ogni caso è il Lecce a far battere il cuore ai tifosi locali e si parte presto per andare a tifare in curva come ha fatto Martino che a nove mesi è stato incoronato come il più giovane tifoso giallorosso.

E invece chi non c’è più ma è sempre presente nei pensieri dei supporter, è la coppia Ciro Pezzella e Michele Lorusso, immortalati sui murales della periferia leccese.

Non sono mancati nel 2017 i casi che hanno riguardato gli animali come i delfini ad esempio, che a Gallipoli hanno voluto salutare festosamente i pescatori. Meno piacevole l’incontro, sempre nella marina jonica, con uno squalo spintosi a pochi metri dalla spiaggia e che ha creato qualche timore nei presenti

Momento d’oro per Emma che ha voluto regalare ad una coppia di sposi una canzone tutta per loro mentre l’ex presidente Obama ha brindato con un Apollonio rosè.

L’estate poi è il momento per eccellenza per le stravaganze, a partire dall’ingegnoso sistema inventato da un salentino per piantare l’ombrellone. Al mare non si trovano solo i divertimenti ma anche i momenti di riflessioni come è accaduto a San Foca, dove Don Mario ha benedetto i bagnanti dal pedalò che trasportava la Madonnina.

Ma chi non ha avuto la fortuna di poter andare al mare, èd è rimasto in città, è stato costretto a ricorrere a rimedi estremi per combattere il caldo, con i vestiti ridotti al minimo. 

Amore o soldi? Nel dubbio c’è chi si è innamorato a 90 anni, come Mario e Ginevra e chi ha potuto festeggiare con una vincita record di 2 milioni e mezzo di euro

Se siete in strada e avete un problema invece qui c’è il rimedio per soccorrere un’Ape in panne.

E infine, chi l’ha detto che lavorare per le onoranze funebri non regali alcun tipo di piacere?

Arrivederci alle curiosità del 2018!

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
16/10/2018
Clio Evans su Facebook celebra l'anniversario e ringrazia i Negramaro e lo staff del ...
Curiosità
15/10/2018
L'opera del salentino sulla torre della Tv, in ...
Curiosità
12/10/2018
"Campagna salentina": l'arte dello street artist Chekos colora il cavalcavia ...
Curiosità
10/10/2018
"Sapete non è facile arrivare in Puglia, ma Lecce è magica e ...
Elenchi non aggiornati nelle Asl e le lettere di convocazione per lo screening mammografico non arrivano: polemica in ...
clicca qui