Masterclass e concerto: Riccardo Onori alle Cantelmo

giovedì 28 dicembre 2017

Il chitarrista collabora dal 2011 con Jovanotti. Sarà protagonista della “Notte del Funk”.

Riccardo Onori è uno dei chitarristi italiani più apprezzati, versatili e completi. Dal 2001 collabora con Jovanotti come autore e come musicista, in studio e sui palchi in giro per il mondo.

Giovedì 4 gennaio, Onori sarà alle Officine Cantelmo di Lecce per un doppio appuntamento. In mattinata terrà una masterclass, mentre in serata (ore 21 - ingresso 10 euro) sarà tra i protagonisti de “La Notte del Funk” con Simona Bencini (vocalist dei Dirotta su Cuba), Michele Papadia (vintage keyboards e synth bass), Mimmo Campanale (batteria) e la giovane cantante, polistrumentista, autrice, direttrice d’orchestra e compositrice leccese Carolina Bubbico.

«Mi piace molto l’idea di una masterclass in cui spiego come avviene la ricerca del suono, quella che necessariamente deve condurre e appassionare ogni buon musicista», sottolinea Onori. «Pensare al suono della mia chitarra, e a come può evolvere, è una delle motivazioni per cui faccio con grande felicità questo lavoro. Si tratta proprio di progettare il suono, sul palco e fuori dal palco. Alle Cantelmo porterò con me tutta la mia attrezzatura e spiegherò, ad esempio, perché ho fatto delle scelte su determinati effetti, pedali o amplificatori e non altri. E farò ascoltare cosa, di insolito, si può fare con una chitarra elettrica».

Da poche settimane è uscito Oh, Vita!, nuovo disco di Jovanotti e a febbraio partirà un lungo tour di quasi 60 date in giro per l'Italia  e l'Europa. «Questa volta suoneremo per diversi giorni in una stessa città: Milano, Firenze, Roma e via dicendo. È una cosa diversa, interessante. La band, invece, rimane quella dello scorso tour, ma con l’aggiunta di una sezione di fiati». La collaborazione con il cantautore romano è lunga e duratura. «Una cosa che ricordo sempre con entusiasmo risale al nostro secondo disco insieme, “Buon sangue”. Scrivere un brano come “Mi fido di te”, di cui sono co-autore, è un’esperienza che non dimenticherò.

Soprattutto per il modo in cui Lorenzo ha capito, e ha portato me a capire, che tra le mani avevamo un brano forte. Ricordo che mi chiese di fare un giro armonico, che è poi quello che si ascolta nel brano finito; lui ci canticchiava sopra quando, tutto d’un tratto, si fermò di soprassalto, come se avesse avuto un’illuminazione: a partire da quel brano stava nascendo la visione dell’intero disco. Dinamiche simili si sono poi ripetute, negli anni, e questo è un aspetto di Lorenzo che mi fa impazzire».

 Dopo la masterclass Onori sarà dunque protagonista di un concerto voluto per celebrare e festeggiare i 50 anni del Funk, un genere, a base di riff e tanto ritmo, che è nato mescolando in modo del tutto naturale jazz, soul e rhythm & blues. La ricca scaletta proporrà brani, tra gli altri, di James Brown, Ida Sand, Snarky Puppy, Shayna Steele, Connie Constance, Jamiroquai solo per citare qualche nome. «Simona Bencini è una cantante strepitosa. Lei è una che tiene benissimo il palco. Ed è sempre con lei che ho iniziato a suonare, ai tempi dei Dirotta su Cuba. Mi ha insegnato a perdermi nel suono, a farmi completamente trasportare da quello che avviene sul palco, quasi perdendo i sensi. Anche tutti gli altri ospiti sono musicisti di spessore, e davvero non vedo l’ora di suonare insieme a loro».

 Il funk è un genere che ha dato molto alla musica e alla sonorità di Onori. «Io adoro pensare alla chitarra come ad un incastro ritmico all’interno di un meccanismo più ampio. Quello che ci ha insegnato James Brown è fare in modo che ogni strumento faccia il suo per portare avanti un brano. È un lavoro di squadra, che non può avere senso senza questa appartenenza all’incastro tra, ad esempio, un giro di basso e un riff di chitarra». La masterclass e il concerto sono organizzati da Audiogrill, scuola pugliese di Electronic Music e Audio Technology e Officine Cantelmo.

 Info e prenotazioni 3203668576  - 3475201533 - www.audiogrill.it

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
18/10/2018
Anche eventi di arte ed internazionalizzazione. Si va delineando il fitto programma di ...
Eventi
14/10/2018
Il gala organizzato dal National Italian American Foundation ha celebrato colori, sapori ...
Eventi
08/10/2018
Oggi la tradizionale parata dell'orgoglio italo-americano ...
Eventi
06/10/2018
Al via la seconda edizione della manifestazione che si svolgerà tra Taranto, ...
 L’intervista al dottor Mangia sulle malattie dell’apparato cardiovascolare. Le malattie ...
clicca qui