Torromino e Di Matteo soddisfatti: “Acquisita mentalità vincente”

martedì 26 dicembre 2017

L'attaccante racconta la prodezza con cui ha sbloccato il derby. Il difensore: "Siamo stati noi bravi a creare le situazioni giuste per portare a casa il risultato".

Giuseppe ‘Hulk’ Torromino ha sbloccato il derby con un gol di rara bellezza, una conclusione al volo che non ha lasciato scampo ad Albertazzi. “La palla di Di Matteo era invitante – racconta l’attaccante – , ho deciso di provare a calciare senza pensare ai rischi ed è andata bene. Sono molto felice”.  Poi, sul match aggiunge: “Sapevamo che il Francavilla stava bene, hanno il capocannoniere del girone e sono una squadra collaudata. Siamo stati bravi a sbloccare la partita, gestendola poi senza problemi. Dedico il gol alla mia famiglia ed a questo splendido gruppo”.

Prima dello stop invernale il Lecce andrà a fare visita al Trapani. “È fondamentale andare alla pausa da primi in classifica – sottolinea Torromino – , abbiamo la possibilità di giocare una bellissima partita su un campo bello ed in una piazza importante”.

L’assist man per il gol di Torromino, Luca Di Matteo, al rientro in campo dopo l’infortunio, è stato tra i migliori del Lecce. “La gara contro il Francavilla non era facile, siamo stati noi bravi a creare le situazioni giuste per portare a casa il risultato. Stiamo vivendo un ottimo momento, abbiamo acquisito maggiore consapevolezza ed una mentalità vincente. Nel nostro gruppo ci sono calciatori di assoluto livello, cerchiamo quotidianamente di mettere le nostre qualità al servizio della squadra per raggiungere un traguardo importante”.

Fonte: Salentosport.net

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
13/10/2018
A causa dei lavori di completamento del manto erboso, la ...
Calcio
12/10/2018
La cerimonia di consegna dei premi si terrà il 12 ...
Calcio
09/10/2018
La crisi delle merengues potrebbe portare al prossimo esonero di Lopetegui e aprire la ...
Calcio
08/10/2018
Botte da orbi durante la partita. Tutt'altro che fairplay ...
Le novità in campo protsico sono state esposte durante un convegno. L'intervista al dottor Vincenzo De Cupis, ...
clicca qui