Bye Bye 2017 e benvenuto 2018: ecco dove salutare il nuovo anno nel Salento

sabato 30 dicembre 2017
Tra capodanni di piazza, cenoni e feste, ecco alcuni degli appuntamenti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno a Lecce e provincia.

Concertoni, feste, cultura e musica: fine d’anno col botto nel tacco d’Italia. Come da tradizione, il nuovo anno si saluta in compagnia e allora tutti, spesso a pancia piena, si riversano nelle piazze per dare il benvenuto all’anno in arrivo. Mentre i locali si riempiono di gente che “fa scorta” per l’intero anno con leccornìe di ogni tipo, le piazze diventano il naturale luogo di aggregazione, dove lasciarsi andare e festeggiare a dovere.
Tra i tanti, ecco allora alcuni degli appuntamenti più popolari nel Salento.

A Lecce è festa di piazza con il Capodanno in piazza Libertini. Anche quest'anno il Comune organizza, nel cuore della città barocca, una notte di musica. Sul palco si alterneranno per due giorni ospiti rigorosamente made in Salento. Le sonorità della Pizzica-Afro-Balkan della Bandadriatica e la folk band "Io te e Puccia" saranno gli ingredienti principali del concerto del 30 dicembre, mentre il 31 saranno i BoomdaBash, anticipati dalle sonorità Funk dei Bundamove e dalla simpatia di Party Zoo Salento!
Ingresso Gratuito - start ore 21.

A Otranto poi torna la magnificenza della tradizionale Alba dei Popoli. Dal 29 dicembre 2017 al 1° gennaio 2018 tanti gli appuntamenti che promettono di attirare una folla da ogni dove. Il 29 a riempire di suoni balcanici la piazza sarà Goran Bregovic. Il 30 dicembre sarà poi la volta di Irene Grandi. La notte del 31 dicembre saranno invece gli Articolo 31, Eugenio Bennato, Marco Ligabue e i Dj di Radionorba a far ballare la folla, mentre il 2017 tira gli ultimi sospiri. A seguire, l’attesissima “Alba di pace per il Mediterraneo”, al Faro della Palascia, accogliendo la luce che giunge dall'Oriente illuminando per prima proprio Otranto. Qui il programma 

Notte magica a Gallipoli tra taranta e pupi. Ad animare la prima notte dell’anno, il 1° gennaio, sarà l’Orchestra Popolare La Notte Della Taranta diretta da Daniele Durante, con Antonio Amato, Alessandra Caiulo, Enza Pagliara, Stefania Morciano, Ninfa Giannuzzi Musica e arte della cartapesta insieme regalaranno ai visitatori un viaggio di emozioni e suggestioni nel Salento autentico. I pupi dei quartieri saranno in mostra su Corso Roma il 26 e 27 dicembre quando si potrà ammirare anche il PUPO speciale di grandi dimensioni che sarà fatto scoppiare il primo dell’anno e che darà il via alla grande festa di piazza con la Notte della Taranta. Il capodanno tutto da ballare avrà inizio alle 19:30 con lo scoppio del pupo di Capodanno e subito dopo il Concerto che accompagnerà il pubblico con pizziche scatenate e ballate popolari a festeggiare il nuovo anno.
26-27 dicembre – dalle ore 9:00 Corso Roma MOSTRA dei PUPI , 31 dicembre – dalla mezzanotte scoppio PUPI nei quartieri della città, 1 gennaio – ore 19:30 piazza Stazione scoppio PUPO di Capodanno, ore 21:00 piazza Tellini, Concerto Orchestra La Notte della Taranta

Capodanno dei popoli” nel Mercatino delle arti e delle etnie a Lecce. Ospiti dell’evento, Radiodervish & Mirko Signorile. La manifestazione, che per anni si è tenuta all’interno di Palazzo dei Celestini, per il secondo anno sarà ospitata all’interno dell’area del “Mercatino Delle Arti E Delle Etnie Lecce”, in Viale Aldo Moro a Lecce.
Le nazionalità che parteciperanno al “Capodanno dei Popoli” 2018 sono oltre 21: Filippine, Egitto, Ecuador, Brasile, Costa D’avorio, Marocco, Senegal, Cina, Giappone, India, Sri-lanka, Kenya, Etiopia, Tunisia, Cuba, Pakistan Colombia, Albania, Romania, Nigeria, Italia. Per l’occasione all’interno dell’area del Mercatino saranno allestite una serie di pagodine, dove ogni nazionalità per l’occasione preparerà i propri piatti tipici, dal riso gerbi della tunisia, al chapati indiano al cous cous marocchino, ai panini arabi, all’ingerà etiope.
Durante la serata, inoltre, ogni comunità indosserà i propri abiti tipici delle feste, un modo per far conoscere, in maniera più ampia, usi costumi di ogni cultura.
La serata avrà inizio alle 18.30, il concerto alle 21:00.
L’ingresso sarà libero. Info: Mercatino Delle Arti E Delle Etnie Lecce - Viale Aldo Moro – Lecce - ilmercatinoetnico@gmail.com; 388 4433643

Il Capodanno sociale è poi al Knos di Lecce. In occasione dei 10 anni di attività delle Manifatture Knos, la comunità si stringe intorno ad un luogo diventato punto di riferimento per molte attività culturali. A Capodanno, come ormai da qualche anno a questa parte, lo spazio si apre per permettere di organizzare cenoni familiari, ma all’interno di una grande comunità. Un modo per manifestare, attorno ad un tavolo, il sostegno ad un sogno, ad un’idea, ad un progetto. Info e prenotazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/sostieni-le-manifatture-knos-2; 0832394873. Le prenotazioni si chiuderanno venerdì 29 dicembre.

Capodanno col rossetto e al ritmo di musica al Womb, con Lobello Records. Tobia Lamare detto anche l’agitatore di banane, il re della costa adriatica, riconosciuto come l’Elivs impersonator più improbabile e accreditato come l’inventore della Disco Todisco aspetta tutti insieme a Mr Octopus, Fabio Barocco, Pupa Dj, Frequency Modulation, Frank Lucignolo e Sandro Crash. Due sale per scatenarsi, shakerare, innamorare, proporre un nuovo passo di danza, cercare di emulare Michael Jackson in Smooth Criminal, provare ad avere il sorriso magico di Magnum P.I., l’eleganza di Liberace o fare il playback su Sylvester.
DressCode della serata è ovviamente il rossetto. Start ore 23. info 3452259964 – 3711884050 - lobellorecords@gmail.com



 
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
18/01/2018
Presso il Castello Aragonese l'esposizione che celebra la ...
Eventi
16/01/2018
Dal 16 al 18 gennaio a Novoli la mostra di uno dei ...
Eventi
14/01/2018
Oggi è stata completato l'allestimento del falò che sarà acceso il ...
Eventi
12/01/2018
Sabato notte appuntamento con Kosmiko Vinyl Set + Lemi Shoya & Andrea B: dalle 23 ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...