La Costituzione compie 70 anni: se ne parla a Caprarica

mercoledì 20 dicembre 2017

Appuntamento giovedì a Caprarica per celebrare la ricorrenza dell'approvazione della Carta Costituzionale .

Appuntamento giovedì 21 dicembre alle 10 presso la biblioteca della scuola "Antonio Verri" di Caprarica per festeggiare e i 70 anni della Costituzione Italiana. 

L'Amministrazione Comunale ha voluto celebrare i la ricorrenza presentando ai bambini ed ai ragazzi di IV e V Primaria, I, II e III Secondaria il valore storico della nostra Carta fondativa.

Il 22 dicembre del 1947, infatti, fu approvata dall'Assemblea Costituente la Costituzione Italiana, che fu promulgata il 27 Dicembre.

L'amministrazione comunale di Caprarica ha scelto di farlo con uno dei maggiori esperti, il professore Cuccodoro - docente di diritto costituzionale di Unisalento e coordinatore nazionale dell’Osservatorio istituzionale per la libertà e la giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”- e per il tramite della figura del presidente Sandro Pertini, membro dell'Assemblea Costituente.

Sarà - infatti - l'occasione per presentare la nuova edizione del volume "Gli Impertinenti - Il Viaggio di Sandro e Carla Pertini, per l'Italia di oggi". Un testo intriso di umanità, di emotività: aspetti che hanno accompagnato il capo dello Stato più amato d’Italia, testimone delle fasi più dure della storia dello Stivale sin dalla tenera età, quando ha combattuto nella Resistenza al fascismo.

Accanto agli aneddoti sulla vita di Pertini, si dipanerà una analisi della nostra Costituzione che il Presidente Pertini contribuì, da giovane delegato alla Costituente, alla stesura.

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
20/06/2018
 Il make up artist di fama internazionale terrà ...
Tempo libero
14/06/2018
Chiude a Trepuzzi il progetto di educazione ambientale che ...
Tempo libero
13/06/2018
Domani, giovedì 14 giugno, dalle 19 alle 23 la gara ...
Tempo libero
07/06/2018
Sabato 9 e domenica 10 giugno nel Parco Regionale Bosco e ...
Nel salento c’e’ stato un caso di encefalite dovuto al morbillo e un altro bambino e’ stato infettato ...
clicca qui