Tap, scade l'ordinanza del Prefetto: smantellata la "zona rossa" di San Foca

mercoledì 13 dicembre 2017
Non è stata rinnovata l'ordinanza che istituiva pesanti limitazioni nell'accesso all'area intorno al cantiere Tap.

Sarà smantellata gradualmente la “zona rossa” all'interno della pineta di San Basilio. L'ordinanza prefettizia che istituiva un' “area cuscinetto” a protezione del cantiere Tap è scaduta alla mezzanotte di oggi e non è stata rinnovata: le recinzioni in cemento e il filo spinato saranno, dunque, eliminate nelle prossime ore.
Di conseguenza decadono anche le pesanti limitazioni alla libertà di accesso e movimento nell'area connesse all'ordinanza e i controlli h24 affidati alle forze dell'ordine. Rimarrà interdetta – come è ormai da mesi – l'area privata del cantiere Tap, la cui sorveglianza e accesso sarà gestita autonomamente. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/04/2018
Due per gli imbrattamenti della chiesa di Santa Lucia e ...
Cronaca
26/04/2018
Il colpo di pistola nei pressi del supermercato dove ...
Cronaca
26/04/2018
Le indagini della Guardia di Finanza di Pisogno hanno ...
Cronaca
26/04/2018
Il Pontefice tornerà in Puglia il 7 luglio per una giornata di preghiera per il ...
La prevenzione dei tumori si realizza attraverso un cambiamento dello stile di vita: movimento, niente fumo, poca carne ...