Sant'Oronzo, l'impalcatura per il restauro è pericolosa: disposta la rimozione

mercoledì 6 dicembre 2017

Secondo i tecnici del settore Lavori Pubblici mancano gli standard di sicurezza richiesti.

L'impalcatura che ingabbia la statua di Sant'Oronzo non è sicura: lo ha stabilito il Comune che ne ha disposto la rimozione.

E così bisognerà attendere ancora un pò affinchè possa essere avviato il restauro della statua del Santo patrono di Lecce. Circa due mesi fa il Comune aveva dato il via libera al progetto della ditta Colaci che avrebbe eseguito i lavori a costo zero. 

Ma ancora prima dell'inizio dell'opera arriva il primo intoppo. Mancano gli standard di sicurezza richiesti per le impalcature che superano una determinata altezza, e così i tecnici del settore Lavori Pubblici ne hanno ordinato lo smantellamento dei ponteggi, per metà già montati.

Il progetto della ditta Colaci prevede il restauro della colonna e della statua e il posizionamento di un banner pubblicitario sull'impalcatura per tutta la durata dei lavori. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/06/2018
Paura sul litorale leccese dove le due ragazze hanno ...
Cronaca
23/06/2018
Sequestrata un’area di circa 4600 metri quadrati ...
Cronaca
23/06/2018
A Taurisano la polizia ha arrestato un giovane, ...
Cronaca
23/06/2018
Dopo le accuse di Pasca ad Arseni per la richiesta di ...
Nel salento c’e’ stato un caso di encefalite dovuto al morbillo e un altro bambino e’ stato infettato ...
clicca qui