"Rally della taranta": il rally del Salento a ritmo di pizzica

mercoledì 6 dicembre 2017
Evento speciale per il rally del Salento: la 51esima edizione sarà a ritmo di pizzica. Il 9 dicembre la sigla dell’accordo tra Fondazione e ACI al Castello di Copertino, ore 18.

Partirà da Melpignano, dall’ex Convento degli Agostiniani, il Rally del Salento che dal 1 al 3 giugno celebrerà i suoi 60 anni di storia a ritmo di pizzica.
Sarà ufficializzato sabato 9 dicembre al Castello di Copertino l’accordo tra Automobile Club Lecce e Fondazione La Notte della Taranta che consentirà ai visitatori di vivere un grande show di motori, acrobazie, gare e musica nell’autodromo naturale lungo le vie del Salento. Si punta sul binomio sport e cultura come importante veicolo per la promozione del paesaggio e delle ricchezze naturali del Salento, riservando ai turisti di giugno un’occasione unica per vivere le emozioni della gara motoristica a carattere nazionale che accenderà i riflettori sulla bellezza dei piccoli borghi della Grecìa salentina e sulla musica popolare.
Alla presenza del Presidente Nazionale dell’Automobile Club d’Italia e della Federazione Sportiva Aci Angelo Sticchi Damiani, del Presidente di AC Lecce Aurelio Filippi Filippi e del Presidente della Fondazione La Notte della Taranta Massimo Manera, l’accordo sarà siglato nella tradizionale serata di chiusura della stagione sportiva 2017 dal tema “La Danza del Volante – valorizzazione delle eccellenze del territorio”.

www.rallydelsalento.it ; www.lanottedellataranta.it
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
19/06/2018
La società salentina conquista il secondo posto nella classifica di società ...
Altri Sport
19/06/2018
Si è disputato presso il Poligono ndi tiro il derby ...
Altri Sport
18/06/2018
Podio e qualificazione per gli atleti di Nest all'Ironman di Pescara lo scorso 9 ...
Altri Sport
18/06/2018
Panorami mozzafiato e sport, binomio vincente per la settima edizione del Trofeo Ciolo ...
Un errore fare affidamento su presunte innovazioni: le tecniche per la cura della malattia sono in via di ...
clicca qui