Comdata, sciopero di una settimana: “Flessibilità insostenibile”

sabato 2 dicembre 2017

La decisione da parte delle rappresentanze sindacali dopo la rottura delle trattative. I lavoratori fermi dal 4 al 10 dicembre.

Si fermeranno per una settimana, dal 4 al 10 dicembre, i lavoratori di Comdata. Una decisione dolorosa, spiegano i sindacati “sapendo che questo percorso si prospetta lungo e difficile, ma che non impedisce alla parte datoriale di ripristinare il confronto con le organizzazioni sindacali che sempre a Lecce sono state in grado di trovare soluzioni costruttive e soddisfacenti per tutte le parti in gioco.

Assistiamo, infatti, a richieste di riduzione dell'orario di lavoro da parte di lavoratori nella speranza di conciliare meglio i tempi familiari e lavorativi, a diversi casi di dimissioni volontarie, a richieste continue di spostamento di commessa nella speranza di trovare un equilibrio più accettabile e delle lavorazioni meno faticose”.

I lavoratori lamentano condizioni molto dure: “Turni sbilanciati su orari pomeridiani, serali e notturni, domeniche lavorative per oltre due mesi consecutivi, turni di otto ore spezzati (sino a 4 ore di intervallo tra una prestazione e l'altra nella stessa giornata), richieste di orario straordinario e supplementare ossessive e continue a tal punto da configurarsi non più come eccezionali. Una flessibilità divenuta insostenibile che ha spinto il sindacato ad aprire una vertenza che dura ormai da diversi mesi e che non ha mai trovato interlocutori disponibili a trovare soluzioni che rispondessero alle esigenze dei lavoratori. La risposta aziendale, che i turni di lavoro sono modulati esclusivamente sui cosiddetti picchi di traffico, è comprensibile ma non è sufficiente per le esigenze di questo sito, si dovrebbe invece implementare con lavorazioni presenti anche su altri territori che prevedono attività anche in orari mattutini”.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
06/07/2018
Sottoscritti gli accordi sindacali per la cessione a ...
Economia e lavoro
06/07/2018
Nota polemica del sindacato: "Ci saremmo aspettati ...
Economia e lavoro
06/07/2018
La startup che ha rivoluzionato il mondo dell’abitare ...
Economia e lavoro
04/07/2018
La giunta comunale ha stabilito una tariffa del 3% sul ...
Intervista al dottor Nicola Di Renzo, direttore di ematologia e servizio immuno-trasfusionale Asl di Lecce: “La ...
clicca qui