Il Molo di Adriano: i segreti della storia a pelo d'acqua

lunedì 27 novembre 2017
Lo scatto dall'alto di Emiliano Peluso svela i resti dell'antico Molo di Adriano, a San Cataldo.

Poco valorizzato, decadente, ombra del tempo che fu. Il Molo di Adriano, a San Cataldo, non è però solo ciò che sembra. Oltre ai resti visibili, appena sotto il pelo dell'acqua, giace in tutta la sua magnificenza. Lo scatto dall'alto di Emiliano Peluso svela tutta la bellezza del sito archeologico.
Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
16/02/2019
La manifestazione partita da Porta Napoli ha sfilato fino a ...
Fotonotizia
15/02/2019
L'allarme di un cittadino: in via di Pettorano, a Lecce, ...
Fotonotizia
14/02/2019
Le mareggiate "mangiano" la fragile falesia di Roca. Una nuova ferita si apre ...
Fotonotizia
12/02/2019
L’episodio quest’oggi, a Galatone, in via ...
Esplodono nella fase adolescenziale e proseguono in quella adulta: epilessia, asma bronchiale, fibrosi cistica, ...
clicca qui