“Corri e cammina” nel Barocco: presentata a Lecce l'iniziativa sociale

domenica 19 novembre 2017

È stata presentata all'Open Space di Palazzo Carafa l'iniziativa “Corri e cammina nel Barocco” che affiancherà la Maratona del Barocco 2017 nella giornata del 26 novembre prossimo.

La giornata è organizzata dalla Asd Gpdm Lecce, presieduta da Simone Lucia, con il patrocinio della Fidal, del Coni, della Città di Lecce e dell’Università del Salento. Alla presentazione ha partecipato l'assessore allo Sport Paolo Foresio.

“Corri e cammina nel Barocco” si svolgerà lungo un percorso di 10 chilometri (al posto dei 42,195 km della maratona) e sarà una competizione non agonistica aperta agli amatori e camminatori che potranno iscriversi contribuendo con cinque euro, che saranno destinati alle attività a fini sociali dell'associazione. Tra tutti i partecipanti a “Corri e cammina nel Barocco”, alla fine della manifestazione sarà estratto a sorte un omaggio dell'orafo leccese Giuliano Colella raffigurante il rosone di Santa Croce realizzato in argento.

Grazie al progetto di crowdfunding “Insieme si Può”, quest'anno anche le persone con disabilità potranno partecipare senza alcun disagio: la raccolta fondi sul sito buonacausa.org, lanciata negli scorsi mesi dall'associazione Gpdm ha infatti dato i suoi frutti e saranno a disposizione delle persone con disabilità gli accessori utili per attrezzare le carrozzine al percorso di gara.

La conferenza è stata anche l'occasione per presentare la medaglia che sarà distribuita agli atleti che taglieranno il traguardo della maratona: realizzata da Sara Carrozzo una giovane studentessa del Liceo artistico Ciardo Pellegrino di Lecce, raffigura un maratoneta per le vie del centro storico leccese. La scelta del disegno della medaglia è scaturita da un contest al quale gli studenti del Liceo hanno partecipato. Alla vincitrice, oltre all'onore di aver disegnato la medaglia, è stato assegnato anche un soggiorno in una capitale europea offerto dall'agenzia Crusi di Lecce che insieme ad Ottica Rucco è sponsor di Corri e Cammina nel Barocco.

“Anch'io parteciperò ai dieci chilometri della Corri e cammina nel Barocco e invito i leccesi a fare altrettanto per sostenere l'impegno sociale oltre che sportivo al quale gli organizzatori hanno improntato questo appuntamento – dichiara l'assessore allo Sport Paolo Foresio – Riguardo alla Maratona del Barocco l'amministrazione comunale la considera un appuntamento importante per la città: siamo consapevoli infatti delle importanti ricadute sociali, economiche e turistiche che produce, per questo ringrazio gli organizzatori e quanti si sono impegnati a sostenere questa seconda edizione. L'amministrazione comunale, da parte sua, collaborerà attraverso i Settori competenti per la buona riuscita dell'evento e darà il suo contributo finanziando le medaglie che saranno distribuite agli atleti”.

“Mi sento orgoglioso di essere Leccese – sottolinea Simone Lucia presidente dell’Asd Gpdm Lecce – perché da sempre ho trovato partecipazione ed interesse da parte della cittadinanza e delle istituzione per il movimento sportivo che rappresento. Proprio per questo sono convinto che anche in questa edizione avremo l’aiuto dei cittadini che mi aspetto in tanti ad incitare gli atleti presenti”.

Il percorso della maratona, il Piano del Traffico e altri importanti dettagli relativi all'evento sportivo saranno resi noti in conferenza stampa il prossimo 23 novembre.

  

Altri articoli di "Società"
Società
13/12/2017
Venerdì 15 dicembre a Carpignano seminario sulla ...
Società
12/12/2017
Oltre 1400 parcheggi dislocati in più punti della ...
Società
11/12/2017
Accolta la richiesta del vicesindaco Alessandro Delli ...
Società
11/12/2017
Il vernissage il 16 dicembre alle 19: dialoga con l'autore ...
Il 17 dicembre a Caprarica al via i festeggiamenti per Santa Lucia: bancarelle, enogastronomia, storia e ...