Furto sacrilego a Gallipoli: rubato il tesoro della confraternita

sabato 18 novembre 2017
Il furto è nella sagrestia della chiesa della Madonna del Rosario, tra mercoledì e giovedì. L’ammontare del bottino si aggira intorno ai 20mila euro.

Portati via tutti gli ex voto della Confraternita del Rosario di Gallipoli. Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì ad opera di una banda esperta e informata di ogni dettaglio. I malviventi infatti sono entrati nell’edificio confinante, un tempo adibito a scuola, hanno bucato il muro fino ad arrivare in chiesa. Entrati in sagrestia si sono messi al lavoro con la fiamma ossidrica per aprire il forziere e appropriarsi dei gioielli in oro, accumulati nei decenni dai fedeli riconoscenti per le grazie ricevute.

Un furto sacrilego di cui si sono accorti il priore e i confratelli nella giornata di venerdì, informando i carabinieri. Non ci sono immagini delle videocamere. L’ammontare del bottino è di circa 20mila euro.
 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/12/2018
I due presunti aggressori sono stati individuati dai ...
Cronaca
16/12/2018
L'ispezione dei Nas nell'abitazione di una 62enne dove erano ospitate tre pesone. Una ...
Cronaca
16/12/2018
Il presidente della Regione Michele Emiliano interviene ...
Cronaca
16/12/2018
La lite è scoppiata questa notte alle 3 per via di un parcheggio. In preda ai ...
Dai vecchi cartomanti alle sette new age: il “business della creduloneria” frutta milioni di euro anche nel ...
clicca qui