Furto sacrilego a Gallipoli: rubato il tesoro della confraternita

sabato 18 novembre 2017
Il furto è nella sagrestia della chiesa della Madonna del Rosario, tra mercoledì e giovedì. L’ammontare del bottino si aggira intorno ai 20mila euro.

Portati via tutti gli ex voto della Confraternita del Rosario di Gallipoli. Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì ad opera di una banda esperta e informata di ogni dettaglio. I malviventi infatti sono entrati nell’edificio confinante, un tempo adibito a scuola, hanno bucato il muro fino ad arrivare in chiesa. Entrati in sagrestia si sono messi al lavoro con la fiamma ossidrica per aprire il forziere e appropriarsi dei gioielli in oro, accumulati nei decenni dai fedeli riconoscenti per le grazie ricevute.

Un furto sacrilego di cui si sono accorti il priore e i confratelli nella giornata di venerdì, informando i carabinieri. Non ci sono immagini delle videocamere. L’ammontare del bottino è di circa 20mila euro.
 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/02/2018
A finire in carcere due albanesi e un 43enne di origini ...
Cronaca
17/02/2018
L’assalto notturno al bar “Regina ...
Cronaca
17/02/2018
Le fiamme sono esplose di notte in circostanze ancora da ...
Cronaca
17/02/2018
La società del gasdotto replica alle accuse dei No ...
Appuntamento dal 19 al 20 febbraio con l’evento dal titolo “Sport e fair play. Cittadinanza globale e ...