Convocato consiglio comunale, Giordano critico: "Consiglieri e regolamento ignorati"

venerdì 17 novembre 2017
Il capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Carafa polemizza sulla decisione di fissare una data prima di discuterne all'interno della Conferenza dei Capigruppo.

"Apprendo dalla stampa di oggi che il 28 novembre si terrà un Consiglio Comunale. 
Sinceramente dispiace constatare che il ruolo dei consiglieri comunali ed il regolamento del funzionamento del Consiglio Comunale risultino ignorati" scrive Michele Giordano, capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Carafa.

"La data del Consiglio Comunale ed il relativo ordine del giorno sono di regola oggetto di una riunione della Conferenza dei Capigruppo che, nel momento in cui scrivo, non è stata neppure convocata - continua - si tratta di un episodio increscioso, e non è il primo, sul quale è necessario riflettere per riportare nel binario della correttezza istituzionale i rapporti tra le forze politiche ed il Governo della città
 
Altri articoli di "Politica"
Politica
16/11/2018
Ordinanza del Comune dopo la segnalazione del dirigente ...
Politica
16/11/2018
L’episodio ieri in Senato durante ...
Politica
16/11/2018
L'incontro ieri a Palazzo Carafa, confermato lo sciopero ...
Politica
16/11/2018
Il consigliere d’opposizione e il movimento, che ...
  Il 7 novembre il professor Alberto Mantovani, uno dei più importanti scienziati immunologi e ...
clicca qui