Oltre 100 nuovi alberi a Lecce, martedì la "Festa dell'albero"

giovedì 16 novembre 2017
I bambini della scuole della città pianteranno sei specie di alberi nei giardini delle scuole e in alcuni parchi cittadini.

Giornata Nazionale dell'Albero: Lecce aderisce piantando 120 nuovi alberi. L'appuntamento, in programma martedì prossimo 21 novembre, coinvolgerà i piccoli alunni delle scuole dell' infanzia, primaria e secondo grado della città che metteranno a dimora le piantine nei giardini delle scuole e in alcuni parchi del capoluogo. Le piantine sono state donate dall'Arif: Bagaloro, Carrubo, Corbezzolo, Leccio, Quercia Spinosa e Quercia Vallonea.

La “Festa dell’albero” è promossa dal Ministero dell’Ambiente, con l’obbiettivo, attraverso la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio arboreo e dei boschi, di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani. La regione Puglia con una delibera di giunta del 2016 ha istituito la “Giornata Nazionale dell’Albero” per valorizzare il patrimonio arboreo presente e in particolare gli alberi monumentali della Regione Puglia.

L'iniziativa del Comune di Lecce si svolgerà in collaborazione con Federazione regionale dei dottori agronomi e forestali, ARIF, Fondazione orto Botanico del Salento, Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Lecce e alcune istituzioni scolastiche del Comune di Lecce.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
21/06/2018
Il Ministro per il Sud ha risposto così ad una richiesta da parte dei giornalisti ...
Ambiente
21/06/2018
Positivi i dati relativi al mese di maggio: la media ...
Ambiente
21/06/2018
Operazione dei carabinieri del Noe di Lecce ai danni di una ...
Ambiente
21/06/2018
L’iniziativa dell’amministrazione e di Monteco prosegue il tour nei quartieri ...
Un errore fare affidamento su presunte innovazioni: le tecniche per la cura della malattia sono in via di ...
clicca qui