Cuccioli schiacciati dalle pietre, salvati dai migranti: pronti per l'adozione

mercoledì 15 novembre 2017

Appello per dare una famiglia a 4 cagnolini, trovati in campagna e messi al sicuro grazie all’intervento di alcuni ospiti stranieri.

Una storia di solidarietà tra uomini e animali, quella avvenuta qualche giorno fa in una zona del Salento. Protagonisti alcuni cuccioli e gli ospiti di un centro di accoglienza. A salvare infatti quattro cagnolini appena nati, sono stati dei ragazzi pakistani che, in una campagna poco distante dal centro, hanno sentito la disperazione dei cuccioli schiacciati sotto delle pietre. Hanno scavato per salvarli ma per due non c’era più nulla da fare.

“Gli altri -racconta la volontaria che se ne sta occupando- stiamo cercando di farli sopravvivere allattandoli artificialmente ogni 2 ore. Sono stati trovati da un gruppo di ragazzi immigrati ospiti in un centro di accoglienza straordinaria che facevano una passeggiata nelle campagne: hanno subito scavato per liberarli, avvolgendoli in una loro felpa. Ora anche loro mi aiutano ad allattarli e a pulirli con una grande dedizione, se ne prendono cura amorevolmente. Appena terminato lo svezzamento avranno bisogno di una casa, purtroppo il gestore del centro ci ha consentito di tenere i cani solo fino al loro svezzamento, poi chiamerà la Asl e il canile di competenza del territorio. 
se i ragazzi pakistani non fossero passati di là, i cuccioli sarebbero morti soffocati e schiacciati.”

Info: 
320.6741449

 

Altri articoli di "Animali"
Animali
10/02/2018
La decisione da parte dell’amministrazione leccese ...
Animali
03/02/2018
Gli assessori a randagismo e tutela degli animali, Silvia Miglietta, e all'Ambiente, ...
Animali
01/02/2018
Sorpresa e meraviglia nel Salento. Un bellissimo branco di delfini si aggira indisturbato ...
Animali
30/01/2018
L’episodio, denunciato anche dal sindaco Tarantino, ...
Appuntamento dal 19 al 20 febbraio con l’evento dal titolo “Sport e fair play. Cittadinanza globale e ...