Per Washington Post il miglior rosso d'Italia è salentino

mercoledì 15 novembre 2017

"Un rosso che seduce il palato con i sentori di ciliegia e prugna" il giudizio del quotidiano americano, che ha giudicato Lo "Scaliere Negramaro 2014" di Rosa del Golfo come eccellente.

Tra i vini più buoni d'Italia spicca lo Scaliere Negroamaro 2014 di Rosa del Golfo. Lo dice il quotidiano americano Washington Post che nella rubrica dedicata all'enogastronomia ha riservatoi uno spazio ai vini prodotti nello Stivale, "probabilmente il Paese che può vantare la più ampia diversità di vini e uve". 
Sono 5 i vini italiani selezionati dal giornalista Dave McIntyre, classificati con una, due o tre stelle a seconda del giudizio critico, rispettivamente "very good", "excellent" o "exceptional". Svetta sugli altri il salentino di Rosa del Golfo che ottiene un punteggio di tre stelle. Questo il parere espresso dal redattore di Washington Post : "Questo rosso seduce il palato con i suoi sentori di ciliegia scura, prugna, ed erbe selvatiche"

Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
12/12/2017
Ad aggiudicarsi il premio come rivelazione dell'anno il "Cubi" di Maglie e il ...
Enogastronomia
09/12/2017
L'evento si svolgerà domani in contemporanea in 7 ...
Enogastronomia
02/12/2017
Un altro prestigioso riconoscimento per i vini del Salento. ...
Enogastronomia
01/12/2017
Dopo il successo di pubblico della prima edizione la manifestazione di quest’anno ...
Venerdì 22 dicembre, dalle ore 22, ristorante Nazionale a Lecce. Buon cibo e musica per una serata ...