Ciro e Michele rivivono, arte sui murales della periferia leccese

lunedì 13 novembre 2017
I volti dei due campioni giallorossi, tragicamente scomparsi in un incidente stradale immortalati da Chekos’ art nelle strade della 167/B di Lecce.

La periferia rinasce con i volti di Ciro Pezzella e Michele Lorusso, i due campioni giallorossi, tragicamente scomparsi in un incidente stradale. Un grande murale nella periferia leccese ricorda un’epoca mitica del tifo leccese, come sottolinea il vicesindaco di Lecce, Alessandro Delli Noci:

“Un progetto di cui parliamo da tre anni. Un progetto che sta restituendo colore ad un quartiere e memoria a noi tutti. Perché i volti di Ciro e Michele riprodotti ad arte da Chekos’ art, se da una parte permettono a chi li ha conosciuti e amati di ricordare gli uomini, i calciatori e la pagina più gloriosa della storia calcistica giallorossa, dall’altra parte permettono il racconto che diventa memoria, quel racconto che io stesso, nato nell’’82, ho ascoltato tante volte in curva. E oggi quei volti per me hanno un nome, una storia incredibile che parla di passione e amore per lo sport”.

Altri articoli di "Società"
Società
19/11/2017
Nella giornata Mondiale dei Poveri, sottoscritto ...
Società
19/11/2017
È stata presentata all'Open Space di Palazzo Carafa ...
Società
18/11/2017
I due salentini si sono distinti per l'impegno nel campo ...
Società
18/11/2017
Appuntamento domani a Palmariggi per ricordare l'importanza ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...