"Frammenti": a Lecce la personale di Anna Dell'Anna

sabato 11 novembre 2017

Domani in Galleria Mazzini l'esposizione delle opere della pittrice salentina.

Appuntamento domenica 12 novembre a partire dalle 18 nella Galleria di Piazza Mazzini a Lecce per la mostra di Anna Dell'Anna. 
“Frammenti” è il titolo della personale della pittrice salentina organizzata da “G.a.i.a. - centro culturale arte contemporanea”. 

Ci si ritroverà di fronte a dei palazzi “indemoniati” riprodotti su tela. Architetture solo apparantemente immobili, dalle quali sembra quasi possibile individurare la sostanza spirituale che le anima. Dei frammenti che hanno la sublime capacità di compendiare il “mistero” dell'universo femminile, dispiegato con incantevole grazia in quattro opere di piccole dimensioni dove Anna Dell'Anna stende un bianco e nero sensuale, avvolgente, “da cui sprigionano giunoniche rotondità femminili e corpi vellutati di donne in festa" - illustra Casalini,  curatore dell'antologia “Galerie Claude Pierrot”  che presenterà l'esposizione.

Bisogna semplicemente abbandonarsi, lasciarsi ammaliare da queste opere dal grande significato. “Ancor più interessante – conclude Claudio Casalini – è la fine della presente esposizione, ove possiamo ammirare il linguaggio vivace e vitale dei suoi colori energici, che si declinano nelle cromie più forti e significative, quasi a voler lasciar parlare il semplice colore nelle sue tele, senza appesantire la quintessenza del significato più profondo delle stesse con inutili linee o forme. Un fine, tuttativa, che costituisce semplicemente un entusiasmante ed accattivante punto di partenza”. 

 

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
18/07/2018
L’iniziativa ha come finalità la creazione di ...
Tempo libero
10/07/2018
Quattro giorni di festa nella Città dei Martiri: ...
Tempo libero
07/07/2018
Appuntamento il 28 e 29 luglio in piazza Santi Martiri con ...
Tempo libero
03/07/2018
L'arte della scultura a misura dei più piccoli con il laboratorio ...
Viaggio nel Ser.t di lecce: l'intervista al dottor Salvatore Della Bona. Una delle immagini più ricorrenti e ...
clicca qui