Bpp ospita Federico Moccia: a Gallipoli proiezione di “Non c'è campo” per gli studenti

giovedì 9 novembre 2017
Venerdì 10 novembre al Tito Schipa di Gallipoli la Banca Popolare Pugliese organizza una serata dedicata ai giovani: presenta il film il regista, Moccia.

 

Una serata per i giovani organizzata dalla Banca Popolare Pugliese. Venerdì 10 novembre, al Teatro “Tito Schipa” di Gallipoli, con inizio alle ore 20, sarà proiettato il film “Non c’è campo, girato interamente nel Salento. Ospite della serata sarà lo stesso regista, Federico Moccia.

La pellicola, di grande successo nel pubblico giovane, porta sullo schermo la generazione dei giovanissimi e il loro attaccamento allo smartphone. La storia gira intorno alle vicende di una classe scolastica in gita nel Salento, improvvisamente alle prese con un inaspettato isolamento: nel luogo non c'è difatti connessione internet e i ragazzi saranno costretti a forme di comunicazione “tradizionali”, cui i giovanissimi sono disabituati.

Il film, per la regia di Federico Moccia, è stato girato in alcuni comuni di un Salento reinventato, non ancora raggiunto dalla tecnologia.

In occasione dell'evento organizzato da Bpp, alla proiezione saranno presenti lo stesso regista e una delle protagoniste, Eleonora Gaggero. Spettatori, 100 ragazzi delle scuole superiori di Gallipoli. Alla serata parteciperanno i vertici della Banca Popolare Pugliese, che ha sostenuto la realizzazione del film..

“La Banca Popolare Pugliese”, ricorda il direttore generale Mauro Buscicchio, “ha già sostenuto altre opere cinematografiche realizzate nel Salento. Tra questi, anche alcuni dei film di Edoardo Winspeare. Un sostegno che ha l'obiettivo di promuovere la cultura e l’immagine migliori della penisola salentina”.

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
18/09/2018
Presentati i dati degli eventi ai Teatini. Il sindaco ...
Cinema
18/09/2018
Giovedì 20 settembre proiezione del film in concorso a Venezia. A seguire, festa ...
Cinema
17/09/2018
L’attrice, a Lecce per le riprese del film ...
Cinema
16/09/2018
Premio più importante al film di di Jan H?ebejk. ...
Cause scatenanti, percentuali di mortalità e precauzioni.   La storia di una paziente salentina morta ...
clicca qui