Vecchi abiti e anche radiografie del caro estinto, la parrocchia: "La Caritas non è una discarica"

domenica 29 ottobre 2017
Una denuncia pubblica della parrocchia di San Giorgio di Racale per mettere fine ad un malcostume diffuso.

Donazione per i poveri o piccola discarica “fai da te”?
“Siamo costretti a denunciare pubblicamente l'ennesimo abbandono di rifiuti vicino alla sede Caritas” - scrivono dalla parrocchia San Giorgio Martire di Racale
“Davvero si può pensare di dare alle persone in difficoltà il vestiario dei propri parenti defunti da disfarsene? Addirittura con raggi rx allegati.Questi non sono gesti di carità ma reati punibili a norma di legge”. La denuncia pubblicata sui sociale è corredata anche di foto eloquenti. Non si tratterebbe del primo episodio della stessa natura: “Ricordiamo che si possono conferire abiti in buone condizioni solo il martedì pomeriggio, a sede Caritas aperta”.
Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
11/12/2019
La zona è stata transennata ed è scattato il ...
Fotonotizia
08/12/2019
Mancano poco più di due settimane al Natale e a Porto Cesareo l'attesa si vive ...
Fotonotizia
02/12/2019
Il primo cittadino di Sternatia Massimo Manera annuncia la ...
Fotonotizia
26/11/2019
Cadono calcinacci dalle pareti di un edificio adiacente ...
La ricerca continua a fare enormi passi in avanti per studiare diverse patologie come l’epilessia. La ...
clicca qui