Schiacciato dalla tv, bimbo di due anni muore a Leverano

venerdì 20 ottobre 2017

Il gravissimo incidente questa mattina in via Catone. Intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri della Compagnia di Campi salentina.

Tragedia domestica a Leverano. Un bambino di appena due anni è morto dopo essere stato travolto da un televisore vecchio modello poggiato su un carrello portatv. Il bambino stava giocando nei pressi del mobile quando, per cause ancora tutte da accertare, è rimasto schiacciato dal pesante apparecchio, un 32 pollici con tubo catodico. Forse si era arrampicato per accenderlo e lo ha spostato.

A trovare il corpicino esanime, la madre del bimbo di appena 26 mesi, preoccupata dal rumore proveniente dalla stanza accanto.

Sul posto per prestare i primi soccorsi al bambino sono intervenuti i sanitari del 118 da Campi Salentina ma il bambino era oramai spirato. Da un primo esame sul corpo è emerso che la morte è stata causata da un trauma cranico e da un trauma toracico.

Il padre e l’altro fratellino, di 4 anni, erano fuori casa. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione e i colleghi della Compagnia di Campi salentina. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/01/2018
La discesa fatale a Folgarida nel Trentino occidentale. ...
Cronaca
23/01/2018
Il blitz di carabinieri e Nas in un'abitazione privata: ...
Cronaca
23/01/2018
L’episodio questa mattina a Nardò. A farne le ...
Cronaca
23/01/2018
La professionista è stata colpita alla testa da un'asse in legno e trasportata in ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...