Detenuta dà fuoco alla cella, quattro agenti intossicate

mercoledì 18 ottobre 2017
L'episodio ieri sera nel carcere di Borgo San Nicola. il sindacato Osapp torna a rimarcare le difficili condizioni lavorative degli agenti di polizia penitenziaria. 

Una detenuta del carcere di Lecce ha dato fuoco alla sua cella e quattro agenti sono rimaste intossicate. L'episodio è riportato dal sindacato Osapp che rimarca ancora una volta le difficili condizioni lavorative della Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere di Borgo San Nicola.
L'incendio è divampato ieri sera nella sezione femminile della casa circondariale: le agenti intervenute per mettere al sicuro la detenuta ed evitare danni gravi all'intera struttura sono rimaste intossicate dal fumo e hanno dovuto fare ricorso alle cure in ospedale.
"Un episodio gravissimo – dichiara Pasquale Montesano, Segretario Generale Aggiunto dell’OSAPP – ed ora più che mai è giusto rendere note all’opinione pubblica, e non solo, le reali condizioni lavorative in cui versano gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria a fronte di un sovraffollamento delle infrastrutture penitenziarie che, solo numericamente attenuato rispetto ai decorsi annui, è comunque di ardua sopportazione in ragione delle gravissime carenze e responsabilità attribuibili all'attuale Ministro della Giustizia e vertici dell’Amministrazione Penitenziaria - che torna a ribadire Montesano – farebbero cosa buona e giusta se si dimettessero.
I fatti di Foggia e quello di Lecce devono rappresentare un punto fermo per scelte e condizioni di vivibilità nelle strutture e del sistema penitenziario fallimentare che va ad inficiare la sicurezza pubblica e del cittadino". In tale prospettiva, stante anche l’assoluto “stallo” dal punto di vista politico e soprattutto amministrativo, nelle scelte essenziali e per la stessa sopravvivenza istituzionale del Corpo e dell’intera Istituzione, l'OSAPP ha inviato esposto alla CEDU (Corte Europea). 
Altri articoli di "Lecce"
Lecce
19/11/2017
Ennesimo furto registrato ai danni di una chiesa: sottratte ...
Lecce
19/11/2017
Nella giornata Mondiale dei Poveri, sottoscritto ...
Lecce
19/11/2017
I ricercatori manifesteranno il proprio malcontento domani ...
Lecce
19/11/2017
L'allenatore romano ha usato parole dure nei confronti dei ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...