È pugliese il primo laureato al mondo in Ingegneria bionica

domenica 15 ottobre 2017

Successo per un giovane pugliese, che è il primo al mondo a laurearsi in ingegneria bionica.

Un giovane pugliese è il primo laureato al mondo in Ingegneria bionica: si tratta di Francesco Lanotte, 24enne originario di Barletta, che ha conseguito questo risultato con 110 e lode all’Università di Pisa.

A darne notizia NewsBat, che spiega che il giovane abbia elaborato un lavoro di tesi sullo studio dello “Sviluppo di un nuovo algoritmo di controllo per un esoscheletro robotizzato per il supporto lombare”, eseguito presso l’istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, da parte del docente Nicola Vitiello e della ricercatrice Simona Crea.

La disciplina in cui si è specializzato il giovane integra la robotica e le tecnologie bio-ingegneristiche con le scienze della vita, medicina e neuroscienze, nello sviluppo di dispositivi biorobotici nuovi per uso biomimetico e sanitario.

Fonte: NewsBat

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
23/04/2018
A farne le spese il parroco della chiesa che ha ritrovato ...
Curiosità
20/04/2018
Uno sguardo dall'alto sulla costiera adriatica. A pochi ...
Curiosità
19/04/2018
Il Mar Grande e il Mar Piccolo in uno scatto dallo spazio: la bellezza del Golfo di ...
Curiosità
18/04/2018
Il rinvenimento a sorpresa dell’animale è ...
Herpes, un problema senza vaccino ma con poche ed efficaci cure: pericoloso in gravidanza, si previene evitando lo ...