Pronto Soccorso dei poveri: “A Lecce si istituisca la figura del garante dei bisognosi”

mercoledì 11 ottobre 2017
L'associazione che si occupa di campagne a favore degli “ultimi” sul territorio salentino rivolge un appello al Consiglio Comunale perché venga istituita la figura del garante.

"In consiglio comunale manca una figura che si occupi strettamente delle questioni legate ai poveri della città". Ne è convinta l'associazione Pronto Soccorso dei Poveri che, con richiesta formale, ha avanzato la proposta al Comune di Lecce.
Il garante dovrebbe svolgere la funzione di “collante” tra la comunità dei bisognosi e i referenti di Palazzo Carafa, individuando - rapidamente – delle soluzioni per venire incontro alle emergenze. “Preliminarmente”, aggiungono dal Pronto Soccorso dei Poveri, “si dovrebbe mettere in atto un censimento, per comprendere – dati alla mano - chi e quanti siano realmente i cittadini bisognosi”.
La richiesta, protocollata questa mattina, è stata inoltrata all'attenzione del sindaco, Carlo Salvemini, della presidente del consiglio comunale, Paola Povero, e del vicepresidente Marco Nuzzaci.
Altri articoli di "Società"
Società
15/07/2018
Asl di Lecce condannata dalla Corte d'Appello a risarcire i ...
Società
13/07/2018
Ieri sera presso il Rettorato dell’Università ...
Società
11/07/2018
L’edificio sarà destinato ad ospitare per ...
Società
11/07/2018
Lo ha stabilito il sindaco di Margherita di Savoia: ...
Capelli stressati potrebbero essere rovinati e radi a settembre: i consigli per evitare di danneggiarli. Come far ...
clicca qui