A Felline la seconda edizione di “Fermenti d’autunno”

venerdì 29 settembre 2017

Prende il via domani, nella suggestiva Piazza Castello di Felline, la seconda edizione di “Fermenti d’autunno”.

L’evento è organizzato dall’associazione Felline Officina Turistica, la quale prende spunto dal SAC Salento di Mare e di Pietre che intende fare del Castello Baronale di Felline un polo di attrazione della sostenibilità ambientale e dell’accessibilità alimentare.

Questa volta il tema principale attorno al quale ruoterà l’intera serata sarà il consumo dell’acqua nel settore agricolo, affrontato in una terra, quella salentina, che si prepara, in questo periodo, a ricevere le piogge ristoratrici, e dove si avverte spesso la scarsità dell’acqua, elemento estremamente prezioso per il bene comune.

Una kermesse in cui si fonderanno musica, teatro, dibattiti e enogastronomia, con diversi eventi realizzati in concomitanza per rendere al meglio lo scopo della manifestazione.

Tra i protagonisti principali di quest’anno, Mino Specolizzi, fondatore e presidente de l’Orto dei Tu’Rat , che proietterà un documentario da lui realizzato dal titolo “ Precipitazione occulte” , nome che racchiude il significato rilevante dello stesso filmato. Ciò che Specolizzi vuole diffondere, con il suo lavoro, è la possibilità di catturare, con semplici tecniche, l’acqua sospesa nell’ aria sottoforma di umidità, il cui utilizzo permetterebbe di risolvere vari disagi ambientali.

Molto spazio sarà dato anche ai prodotti agricoli locali con un mercatino allestito ad hoc, nel quale alcuni dei più importanti produttori del secco, che coltivano legumi, cereali e ortaggi senza ricorrere all’irrigazione, esporranno e racconteranno la loro esperienza, dando la possibilità al pubblico di degustare e acquistare i loro alimenti genuini. Gli stessi prodotti saranno poi riproposti dalle attività ristorative di Felline, appartenenti all’ Associazione F.O.T., nei loro gustosi menù creati per l’occasione.

Per coinvolgere anche i più piccoli, andrà in scena il Teatrino di Pane con i suoi burattini, mentre l’associazione ‘Infiorata’ di Felline, realizzerà un lavoro artistico in estemporanea sulla pavimentazione stradale con i colori dell’autunno. Il tutto sarà allietato dalla musica coinvolgente di P40 e Lucia MInutello che interpreteranno, cantando e “cuntandu”, lo spirito della serata.

Un evento inteso come un grande impegno per gli anni a venire dagli organizzatori, con l’auspicio di coinvolgere le istituzioni pubbliche per ritornare ad un’edilizia ed una gestione del territorio che sappia sfruttare le risorse acquifere e fronteggiare la loro eventuale scarsità.

L’evento ha ingresso libero.

Per maggiori info: tel. 3487792184

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
16/12/2017
Evento musicale organizzato dal Comune in occasione della notte di San ...
Eventi
14/12/2017
La mostra fotografica sarà inaugurata alle 18 di ...
Eventi
08/12/2017
La band eliminata dal talent sarà protagonista di un concerto il prossimo 12 ...
Eventi
07/12/2017
A Scorrano il Natale si accende con sorprese, spettacoli ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...