Maglie-Leuca, ancora una domenica di proteste sulla ss 275

domenica 24 settembre 2017

Ancora un altro giorno di protesta, nella zona di Scorrano, per via dei ritardi sul progetto e sulla decisione Anas di procedere a nuova gara.

Non s’arresta la protesta degli operai della ditta Palumbo, che contestano come ormai ogni domenica la decisione di Anas di rifare una nuova gara per il progetto.

Nella zona di Scorrano, i lavoratori si sono dati appuntamenti, sottolineando i ritardi sanciti dalla scelta e annunciando la volontà di proseguire ad oltranza la manifestazione di dissenso. Sotto accusa tutta la classe politica salentina e regionale

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
21/02/2018
Il salentino eletto ieri punta a dare rappresentanza alle ...
Economia e lavoro
17/02/2018
Coldiretti Lecce chiede ai candidati alle Politiche di ...
Economia e lavoro
17/02/2018
Lunedì 19 e martedì 20 febbraio, a partire ...
Economia e lavoro
16/02/2018
L’elezione è avvenuta stamattina al termine ...
Da oggi i clienti di Banca Popolare Pugliese possono sottoscrivere i fondi Valori Responsabili di Etica Sgr. Banca ...