Maglie-Leuca, ancora una domenica di proteste sulla ss 275

domenica 24 settembre 2017

Ancora un altro giorno di protesta, nella zona di Scorrano, per via dei ritardi sul progetto e sulla decisione Anas di procedere a nuova gara.

Non s’arresta la protesta degli operai della ditta Palumbo, che contestano come ormai ogni domenica la decisione di Anas di rifare una nuova gara per il progetto.

Nella zona di Scorrano, i lavoratori si sono dati appuntamenti, sottolineando i ritardi sanciti dalla scelta e annunciando la volontà di proseguire ad oltranza la manifestazione di dissenso. Sotto accusa tutta la classe politica salentina e regionale

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
10/12/2017
Il carcere di Lecce ospiterà il progetto "Diamo ...
Economia e lavoro
07/12/2017
L’assessore regionale commenta l’accordo ...
Economia e lavoro
06/12/2017
L’accordo è stato sottoscritto oggi a Bari da ...
Economia e lavoro
06/12/2017
L’appuntamento si è svolto a Lecce: si ...
Il 17 dicembre a Caprarica al via i festeggiamenti per Santa Lucia: bancarelle, enogastronomia, storia e ...