Musica per la natura: alle Cesine stasera concerto di Carolina

venerdì 22 settembre 2017
Bubbico WWF e ARIF, insieme per la tutela della biodiversità: oggi visita guidata nell'oasi, dibattito e musica.

La più grande organizzazione internazionale di protezione ambientale, il WWF e l’ARIF, l’agenzia regionale pugliese che si occupa di foreste, oltre che di irrigazione, insieme il 22 settembre prossimo nella Riserva naturale delle Cesine per confrontarsi sul tema della tutela della biodiversità in ambiente mediterraneo.

WWF-Oasi e ARIF da tempo sono impegnati nella zona delle Cesine nella difesa del patrimonio forestale. Fondamentale l’impegno comune sul fronte dell’antincendio boschivo, oltre che nella realizzazione di opere di prevenzione e messa in sicurezza di una delle aree più pregiate di Puglia. Un workshop che vede la partecipazione di esperti, rivolto al pubblico che usufruisce di questo grande patrimonio naturale, per coinvolgerlo in un’opera di tutela e valorizzazione dello stesso.

Alle 15.30 oggi, 22 settembre, prima dell’inizio dei lavori, si svolgerà una visita guidata della riserva naturale delle Cesine a cura del Responsabile Oasi WWF, Giuseppe De Matteis.  Al termine della visita inizierà presso la Masseria Cesine, il convegno dal titolo: “Tutelare la biodiversità in ambiente Mediterraneo”.
Aprirà i lavori Carmine Annicchiarico, WWF Oasi, che coordinerà gli interventi.

“I sistemi naturali in Puglia tra tutela ed espansione”, il tema della relazione di Domenico Ragno, Direttore generale dell’Arif.
Davide De Laurentis, Generale dei Carabinieri Forestali Generale dei carabinieri Forestali, parlerà di “Biodiversità forestale, il ruolo dei carabinieri”.
Direttore Generale dell’Agenzia Forestas, della Regione Sardegna, Antonio Casula illustrerà la sua esperienza in Sardegna: “Foreste e biodiversità in ambiente Mediterraneo: la Sardegna”.
Pierluigi Portaluri, docente di Diritto amministrativo dell’Università del Salento approfondirà gli aspetti giuridici e normativi, il tema della sua relazione: “La tutela giuridica dei sistemi naturali: nuove frontiere”.
La relazione del responsabile dell’Area protezione specie e habitat dell’Ispra, Lorenzo Ciccarese, verterà su: “Ridisegnare la conservazione della biodiversità in Puglia alla luce dei cambiamenti globali: dalla protezione al restauro, dalla crisi all’opportunità”. Infine il Presidente di WWF Oasi Antonio Canu interverrà su: “La gestione delle foreste nelle aree protette. L’esperienza del WWF”.

Al termine dei lavori, dai temi legati alla bellezza dei luoghi e alla loro tutela si passerà alla bellezza della musica con la pianista jazz, cantante, compositrice Carolina Bubbico.  

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
14/12/2017
La mostra fotografica sarà inaugurata alle 18 di ...
Eventi
08/12/2017
La band eliminata dal talent sarà protagonista di un concerto il prossimo 12 ...
Eventi
07/12/2017
A Scorrano il Natale si accende con sorprese, spettacoli ...
Eventi
06/12/2017
Organizzata da Theutra e Mapi Org&design e curata ...
Il presidente Nazionale della Fis (Federazione Italiana Scherma), Giorgio Scarso, in visita al  Club Scherma Lecce ...