“La terra matta”: ai Paduli riflessione collettiva contro l'abbandono di rifiuti

venerdì 22 settembre 2017
Nel parco agricolo dei Paduli dal 23 al 1° ottobre. Iniziativa promossa dal Lua, il Laboratorio Urbano Aperto.

Dal 23 settembre al 1 ottobre nel Parco Agricolo dei Paduli si svolgerà il programma di eventi “La Terra Matta”, progetto che nasce dalla rilevazione del fenomeno dell’abbandono di rifiuti, che formano vere e proprie microdiscariche, costituendo un forte elemento detrattore del paesaggio ed ostacolo alla fruizione a 360 gradi del Parco e dei suoi sentieri.
La persistenza di tale fenomeno ha determinato l’occasione per avviare un esperimento collaborativo che attraverso la conoscenza, il camminare, la narrazione e la pratica artistica ha l’obiettivo di costruire una riflessione collettiva intorno ad un vero e proprio atto contro il paesaggio, la sua cura e la sua fruizione.
L’iniziativa, promossa dall’associazione LUA nell’ambito del Laboratorio Urbano Abitare i Paduli, rientra tra le attività di InPuglia 365 – Estate finanziato dalla Regione Puglia.

Il progetto prevede diverse attività:
Due escursioni, a piedi e in bicicletta, alla scoperta del patrimonio e delle fragilità del Parco. Durante gli appuntamenti sarà possibile scoprire non solo la storia del Parco, flora, fauna, bellezze paesaggistiche e identità rurale, ma anche le criticità con cui questo ambiente si scontra. In particolare, l'abbandono dei rifiuti. Lungo il percorso accompagnati da esperti si segnaleranno infatti le numerose microdiscariche che danneggiano spesso in modo irreparabile il patrimonio naturalistico, cercando di avviare una riflessione condivisa, sul loro impatto sociale, ambientale ed economico.
La residenza d’artista “La Terra Matta”
Gli artisti Fabrizio Bellomo e Cyop&Kaf, rispettivamente con le opere “…Tutto si trasforma” e “Assalto al Cielo”, selezionati ex aequo tra i partecipanti di una call pubblica per artisti, saranno protagonisti di una residenza artistica, durante la quale verrà realizzata un’opera d’arte sul luogo di una micro discarica bonificata. Nel corso della residenza si avvieranno le fasi di pulitura di questi luoghi che si trovano lungo gli itinerari del Parco. L’idea è di elevarle questi luoghi in piazze agricole, mediante gli interventi di arte pubblica che metteranno in guardia i visitatori sulle azioni dell’uomo e il suo modo perverso di relazionarsi con la natura.

Il Laboratorio creativo Gli Spauracchi per grandi e piccini:
Ruggero Asnago e Elena Campa, artisti e illustratori, condurrano il laboratorio che partendo dalle storie fantastiche raccolte in Creature dei Padui costruiranno gli SPAURACCHI, figure fantastiche a metà tra totem e spaventapasseri che andranno ad abitare i territori dei Paduli, proteggendoli da chi li usa come discarica. 
La Passeggiata teatrale notturna “Creature dei Paduli”
A conclusione del laboratorio, una passeggiata che partirà dai luoghi dove saranno inaugurate le opere della residenza Terra Matta, sarà una vera e propria processione che muoverà all’interno del Parco, animata da creature fantastiche che accompagneranno e interagiranno con i visitatori, facendogli vivere un’esperienza magica sotto le stelle del Parco dei Paduli.

Il programma

Passeggiate a piedi e in bici alla scoperta del patrimonio e delle fragilità del Parco 
23 settembre ore 15: A piedi nel giardino megalitico
luogo di ritrovo: Frantoio ipogeo, via Montello, Giuggianello
24 settembre ore 15: In bici nel bosco di ulivi dei Paduli.
luogo di ritrovo: Ex Scuole medie, via Apulia, San Cassiano
info e prenotazioni: 3775341053

Residenza d’Artista “La Terra Matta”
dal 26 al 30 settembre ore 10.00 – 19.00
presentazione dei progetti in residenza 27 settembre ore 18.00
presso il MUBO, Museo del Bosco - Supersano
info: 3391687199 info@creaturedeipaduli.it

Laboratorio creativo per grandi e piccini “GLI SPAURACCHI”
a cura di Ruggero Asnago e Elena Campa
dal 29 al 30 settembre dalle 16.30 alle 19.30
Chiesa di S. Solomo, Botrugno
il workshop è aperto a max 15 iscritti
info e prenotazioni: 3391687199 info@creaturedeipaduli.it

Passeggiata teatrale notturna “Creature dei Paduli”:
Passeggiando nel Parco conosceremo le vecchie e le nuove “Creature dei Paduli”. Durante la visita guidata potremo ascoltare le loro voci e le loro storie che ci accompagneranno in una processione di scoperta della geografia fantastica di questo lembo di territorio.  La passeggiata narrata sarà arricchita dalla presenza degli attori: Stefania Semeraro, Gianluca Carrisi ed Eleonora Loche.
1 ottobre dalle ore 17.45
info e prenotazioni: 377 5341053

Il progetto, a cura dell’associazione LUA, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito di InPuglia365 – Estate, sostenuto dai Comuni dell’Unione delle Terre di Mezzo (Nociglia, Botrugno, San Cassiano, Sanarica, Giuggianello, Surano e Supersano), Abitare i Paduli, Legambiente e da UNPLI l’Unione Nazionale delle Pro-Loco d’Italia, si inserisce all’interno delle attività di “Creature dei Paduli” (arte, turismo responsabile e pedagogia) con l'obiettivo di riqualificare luoghi trascurati all’interno del territorio per reinserirli in un nuovo itinerario di fruizione del Parco Paduli.

Il Parco Paduli è situato al centro della penisola salentina e si estende per 5500 ha, non un “parco istituito” ma un’idea nata dal basso che ha accresciuto la consapevolezza del valore paesaggistico del territorio orientando le strategie di sviluppo urbano nei Comuni che lo delimitano. Il progetto ha motivato alcune giovani associazioni a mettere in pratica innovative attività di gestione di un bene agricolo (“Abitare i Paduli”) ed ha contribuito come “progetto pilota” alla redazione del nuovo Piano Paesaggistico della Regione Puglia.
E’ stato candidato dal Ministero dei Beni Culturali a rappresentare l’Italia al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa 2014-2015. (www.parcopaduli.it).
Nel 2016 è stato selezionato tra i 20 progetti presenti alla biennale internazionale di architettura di Venezia, Padiglione Italia “Taking Care – progettare per il bene comune”, ed è inserito nell'elenco delle buone pratiche agricole dell'Ispra, Istituto Superiore Per la Ricerca e l'Ambiente del Ministero per l’Ambiente e le attività agricole.

www.parcopaduli.it
www.creaturedeipaduli.it 
Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
14/12/2017
Anche Otranto tra i 58 musei del mare. "Il museo ...
Ambiente
13/12/2017
È aperto ancora per 24 ore il contest social per il ...
Ambiente
13/12/2017
 Interventi di bonifica in corso in diverse aree ...
Ambiente
12/12/2017
L’incidente è avvenuto a Baumgarten. uno dei ...
Il 17 dicembre a Caprarica al via i festeggiamenti per Santa Lucia: bancarelle, enogastronomia, storia e ...