Sfugge al posto di controllo: in auto aveva 32 grammi di cocaina

mercoledì 20 settembre 2017

Inseguimento a Nardò, al termine i carabinieri hanno fermato un 32enne già noto alle forze dell’ordine.

Un inseguimento in piena regola quella avvenuto, ieri mattina, sulla SP 359 di Nardò. Tutto è iniziato intorno alle ore 10, quando una pattuglia dell’aliquota radiomobile della compagnia carabinieri di Gallipoli ha tentato di fermare per un controllo alla circolazione stradale un’autovettura Dacia Duster, che invece ha tirato dritto. I carabinieri si sono messi all’inseguimento del conducente, il quale, mettendo a serio rischio la propria incolumità e quella dei passanti, ha deciso di arrendersi e sottoporsi al controllo.

Si trattava Cosimo Damiano Prete 32enne, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era senza patente e all’interno dei pantaloni aveva nascosto, un pacchetto in cellophane con 32 grammi di cocaina purissima. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e tradotto presso la casa circondariale di Lecce. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2018
Affinità storiche e culturali alla base dell'idea ...
Cronaca
21/01/2018
La donna è deceduta a dicembre: al momento è ...
Cronaca
21/01/2018
Roberto Camassa, trovato senza vita nelle campagne del Nord ...
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...