Message in...the web: l'ex Police saluta il Salento

mercoledì 20 settembre 2017
Stewart Copeland, ex batterista dei Police e guest star dell'edizione 2003, manda i saluti al popolo di Melpignano:  "Mi mancano i miei fratelli e sorelle del Sud".

Un messaggio, ma non in bottiglia  - per citare uno dei suoi pezzi più famosi - bensì via web ha raggiunto la comunità di Melpignano. Il mittente è Stewart Copeland, amatissimo ex batterista dei Police e guest star dell'edizione 2003 della Notte della Taranta, una delle poche che ha messo d'accordo tutti, unanimamente definita la migliore di sempre. All'interno, i saluti calorosi del musicista alla piccola comunità del Sud che ha abbracciato Copeland, insignito anche della cittadinanza onoraria. A darne notizia è Sergio Blasi (già sindaco di Melpignano e tra i fondatori della kermesse insieme al compianto Sergio Torsello) che ha ricevuto il messaggio diretto alle cittadine e ai cittadini.


"Mi è arrivata questa mail da Stewart Copeland" scrive Blasi sulla sua pagina Facebook. "Siccome mi chiede di porgere un saluto a ogni cittadino di Melpignano e del Salento, mi permetto di renderla pubblica".

"Ciao Sergio!" scrive Copeland in un italiano evidentemente frutto di una traduzione online "E' bello sentrirti da te. Chi avrebbe potuto dimenticare le avventure che avevamo in Salento? Mi mancano i fratelli e le sorelle del Sud. Si prega di dare un abbraccio a ogni uomo, donna e bambino a Melpignano! (Spero la traduzione sia buona...)
Steward".

Tanti i commenti entusiasti sul web per il messaggio di Copeland. E tra questi, non manca chi rimpiange un'edizione certo di altissimo livello, augurandosi un ritorno del musicista.
 
Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
13/08/2018
Il video girato ieri sera a Torre Lapillo ha suscitato lo ...
Web e Social
29/07/2018
"La mattina bisogna partire con il piede giusto. E con il tassista giusto": ...
Web e Social
28/07/2018
La presa di posizione del direttore di Libero su ...
L’amnesia dissociativa transitoria fa dimenticare i bimbi in auto: un altro morto in Spagna. La psicoterapeuta ...
clicca qui