Marine, agevolazioni sugli allacciamenti: c’è tempo sino al 31 dicembre

mercoledì 13 settembre 2017

C’è tempo sino alla fine dell’anno per ottenere le agevolazioni sul costo degli allacciamenti alla rete del gas metano nelle marine di Santa Caterina e Santa Maria al Bagno.

L’opportunità, già annunciata nei mesi scorsi, è il frutto di un accordo tra l’amministrazione comunale e 2i Rete Gas, la società concessionaria del servizio di distribuzione del gas naturale nel comune di Nardò, finalizzato a favorire l’accesso alla rete da parte degli utenti delle due marine. I tratti interessati sono 2175 metri a Santa Caterina e 4655 a Santa Maria per un totale di circa 780 potenziali beneficiari. L’agevolazione consentirà un costo pari a 600 euro (più Iva) per le richieste pervenute prima della messa in esercizio della rete e di 800 euro (più Iva) per le richieste pervenute successivamente, per un risparmio che oscilla dal 50 al 30% circa del costo effettivo. L’iniziativa sarà valida esclusivamente sul territorio delle marine di Santa Caterina e Santa Maria al Bagno, come detto, sino al 31 dicembre 2017 e per richieste di allacciamento standard (dieci metri).

“Invito i potenziali beneficiari delle agevolazioni - dice il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Oronzo Capoti - a sfruttare l’opportunità e a procedere con gli allacciamenti visto che dopo il 31 dicembre i costi saranno diversi e significativamente più alti. È una opportunità che consente a tanti cittadini di contenere una spesa non trascurabile per un servizio indispensabile. La rete del gas metano nelle due marine, peraltro, è una conquista preziosa per i residenti, i proprietari di immobili e per tutta la città”.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/09/2017
L'incidente ieri sera sulla strada che conduce da Leverano ...
Cronaca
25/09/2017
Il sindacato punta il dito sulla mancanza di sicurezza per ...
Cronaca
25/09/2017
Alessandro Surrente è stato fermato ieri in viale Otranto insieme ad un 16enne che ...
Cronaca
25/09/2017
L’indagine è partita dalla denuncia di un ricercatore dell’Ateneo ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...