Architetti della provincia di Lecce, riconfermato presidente De Matteis

martedì 12 settembre 2017

Il nuovo consiglio conferma Rocco De Matteis presidente, ed elegge vicepresidente Flavio De Carlo, segretaria Nicoletta Cavalera, tesoriere Andrea Toscano.

Entra nel pieno dei poteri il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Lecce che nella prima seduta utile ha provveduto alla definizione delle cariche.

Dopo aver confermato alla Presidenza dell’Ordine Rocco De Matteis, il Consiglio ha definito anche le nuove cariche indicando alla Vicepresidenza Flavio De Carlo, Tesoreria Andrea Toscano, Segreteria di Consiglio Nicoletta Cavalera.

“Ringrazio i Consiglieri per la fiducia accordatami”, afferma il Presidente Rocco De Matteis, “nella certezza che il lavoro che abbiamo dinanzi avrà un carattere collegiale e condiviso, forte delle competenze e sensibilità di ognuno per un progetto comune capace di chiamare a raccolta l’intero Ordine.

Non a caso e con grande convinzione avevamo indicato nel programma elettorale l’obiettivo di accorciare sempre più e sempre meglio le distanze tra iscritti e Ordine anche in relazione alle trasformazioni che gli Ordini stanno vivendo e alle difficoltà che la crisi significa per la professione d’architetto”.

 E dunque, maggiore partecipazione per favorire in tutti i modi la presenza degli iscritti nelle Commissioni di lavoro, moltiplicare le occasioni di discussione e dibattito interno, ampliare il confronto con le istituzioni territoriali su temi sensibili come la trasformazione che il Salento sta vivendo e le dinamiche di rigenerazione, riqualificazione, tutela territoriale ma anche produzione di nuovo paesaggio. Aggiornamento e sviluppo professionale continuo, valorizzazione della cultura architettonica e del ruolo dell’architettura sul territorio, costruzione di un’offerta culturale saranno dunque i punti qualificanti del lavoro che si inaugura e che naturalmente, sottolineano dal Consiglio, “intende valorizzare anche le relazioni e le interconnessioni con la Federazione regionale e con il Consiglio Nazionale considerandole strategiche per la qualità del più complessivo impegno ordinistico”.

“Anche grazie alla spinta propulsiva del turismo”, prosegue Rocco De Matteis, “il Salento sta vivendo un momento di grande trasformazione. Da tempo sosteniamo che, a maggior ragione per questo, l’architettura debba tornare ad essere centrale perché la qualità della trasformazione e del paesaggio determinano in modo evidente non solo il modello territoriale su cui siamo tutti impegnati ma anche le occasioni economiche. Un lavoro e una riflessione che il Consiglio intende costruire a tutto tondo, considerando la centralità dell’architettura anche come un invito alla conoscenza e alla consapevolezza, perché rigenerazione e trasformazione inneschino la produzione di nuovo valore territoriale. Dinamiche in cui gli architetti devono rivestire un ruolo strategico”.

Altri articoli di "Società"
Società
24/09/2017
L’annullamento è stato annunciato pochi minuti ...
Società
24/09/2017
L’impianto è su via XX Settembre, a Nardò, eroga acqua a un costo ...
Società
23/09/2017
Nuova settimana di controlli per il servizio operativo ...
Società
23/09/2017
Si chiama Chiara De Carlo la 25enne salentina, youth ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...