Aeroporto del Salento, crescono i viaggiatori ad agosto

lunedì 11 settembre 2017
Aumento del 4% rispetto all'anno scorso nello stesso periodo. 

Aumentano ancora i passeggeri negli aeroporti di Puglia.
Nello scorso mese di agosto il totale complessivo - tra arrivi e partenze - registrato sugli aeroporti di Bari e Brindisi è stato di 756.637 passeggeri, il +7,3% rispetto ad agosto 2016 (704.833 passeggeri). L’incremento maggiore (+13,8%) è stato quello relativo al traffico di linea internazionale, i cui passeggeri sono stati 315.077 contro i 276.804 dell’anno scorso. Bene anche il traffico charter cresciuto dell’11,8% rispetto allo stesso mese del 2016.

Sul Karol Wojtyla di Bari i passeggeri – arrivi più partenze – sono stati 486.742, in crescita del 9,2% rispetto ad agosto dello scorso anno. Di questi 229.475 (+1,3%) sono stati i passeggeri di linea nazionale e 253.371 (+16,4%) gli internazionali. Sensibile incremento (+29%) per il traffico charter, i cui passeggeri sono passati dai 16.572 di agosto 2016 ai 21.380 dello scorso mese.

Positivo anche il dato dell’aeroporto del Salento di Brindisi dove lo scorso mese i passeggeri – sempre tra arrivi e partenze – sono stati 269.886, in crescita del 4,1% rispetto a agosto 2016 (259.159 passeggeri). I passeggeri di linea nazionale sono stati 183.055, +4,1% rispetto ai 175.804 del 2016, mentre è stato del 6,9% l’incremento registrato dalla linea internazionale (79.706 i passeggeri 2017 rispetto ai 74.527 passeggeri 2016).

Segno più anche per il dato aggregato dei due aeroporti riferito ai primi otto mesi 2017 che si sono chiusi con 4.692.477 passeggeri, il +5,3% rispetto alle 4.454.909 unità del 2016; nel dettaglio l’incremento è stato del +14,9% per i passeggeri di linea internazionale (1.318.052 nel 2016 contro 1.514.413 del 2017) e del +1% per il nazionale. Bene anche il segmento charter che con 98.660 passeggeri ha registrato un incremento del +19,2% rispetto al 2016.

Sull’aeroporto di Bari i passeggeri (tra arrivi e partenze) dei primi otto mesi sono stati 3.105.284, l’8,4% in più rispetto al 2016. Di questi 1.863.676 quelli di linea nazionale (+2,2%) e 1.166.463 quelli di linea internazionale, il +18,2% rispetto ai 986.775 del 2016. Bene anche il charter che con 72.077 passeggeri è cresciuto del +40,5%.

Continua a migliorare il dato progressivo riferito all’aeroporto del Salento di Brindisi che nel periodo gennaio – agosto 2017 ha registrato un totale di 1.587.193 passeggeri (1.210.218 di linea nazionale e 347.950 di linea internazionale), il che ha permesso di ridurre al solo 0,2% il gap rispetto al dato 2016.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
24/09/2017
Ancora un altro giorno di protesta, nella zona di Scorrano, per via dei ritardi sul ...
Economia e lavoro
24/09/2017
Coldiretti rilancia l'impegno a favore dell'educazione ...
Economia e lavoro
20/09/2017
Elemento di novità per la società è ...
Economia e lavoro
20/09/2017
Rispetto all'anno scorso incremento è stato registrato un incremento del ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...