Infiorata, maschere e danza aerea: al via a Lecce il "Teatro dei luoghi"

mercoledì 6 settembre 2017

L'inaugurazione giovedì 7 settembre con una manifestazione in piazza Carducci a partire dalle 16.

Al via giovedì 7 settembre, il progetto di Teatro Koreja e Provincia di Lecce "Alle radici dei gesti - Teatro dei luoghi - Fineterra". Appuntamento in piazza Carducci per una serata speciale. Una vera festa all’insegna del teatro che accoglierà bambini e adulti nella magica cornice del Convitto Palmieri.

Ritrovo alle ore 16 in Piazza Carducci con Infiorata di Amaranto, un grande quadro da realizzare utilizzando tantissimi fiori colorati. In questa versione, i fiori vengono sostituiti con segatura trattata con colori acrilici e tempere atossiche. Il soggetto, disegnato dapprima per terra con il gesso, è il simbolo del Festival, il mudra, rappresentazione del fiore di loto e simbolo di purezza dell’anima e di accoglienza. Tutti possono essere infioratori: il pubblico, soprattutto bambini e giovani, non è spettatore passivo ma diventa co-autore dell’evento artistico trasformando, per un giorno, l’aspetto della propria città. Una vera e propria opera d’arte che dura il tempo di un sogno.

Alle 20.30 saranno i Cavalieri Erranti di Koreja ad accogliere il pubblico per l’inaugurazione ufficiale del Festival. Orlando, il condottiero sbruffone che si muove ballando e cantando, Astolfo suo cugino, Bradamante, guerriera innamorata dell’amore perduto, Marfisa fiera regina con piglio femminista, Rodomonte il Moro, gigantesco condottiero e poi Isabella che per amore ha perduto la testa e le maghe Alcina, Logistilla e Morgana, tre sorelle costrette a vivere in un solo corpo. Tutti guidati da Ippogrifo, un colosso di piume a zampe lunghe. Un divertente e raffinato bestiario di duellanti allo sbaraglio; una marmaglia di guerrieri puniti e salvati.

Saranno le maschere e i racconti dell’Orlando Furioso lo sfondo di uno spettacolo di strada che, come una dissolvenza, si fonderà in un magico spettacolo di danza aerea.

Dell’Amore e della Luna il Volo questo il titolo dello spettacolo di ResExtensa ed Elisa Barucchieri, una danza nel febbrile e capriccioso desiderio d’amore che è nell’Orlando Furioso. Quel desiderio che conduce cavalieri, paladini e soldati a perder tutto per inseguire il volto di una donzella, il suo sguardo, il suo fazzoletto. Uomini valorosi che perderanno il senno e donne bellissime che si lasceranno amare. E poi c’è la luna, l’ippogrifo e luoghi lontani descritti come in un sogno mentre la memoria ci culla suonando note mai ascoltate.

Tutti gli spettacoli della prima serata sono ad ingresso libero.

 

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
12/09/2017
Tre diversi appuntamenti per la serata conclusiva del ...
Teatro
10/09/2017
Da domani a mercoledì 13 settembre alla Fondazione ...
Teatro
04/09/2017
Ultimi due appuntamenti per “Mitika”, rassegna ...
Teatro
30/08/2017
Lunedì 4 settembre e mercoledì 6 settembre al ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...