A Carpignano la 42esima edizione de La Festa te lu mieru

giovedì 31 agosto 2017

Domani torna l’evento che si terrà dal 1 al 3 settembre: tanti gli appuntamenti nella tre giorni.

Inizia domani la Festa te lu mieru, a Carpignano Salentino, giunta alla 42esima edizione: l’evento, che si terrà dal 1 al 3 settembre, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Adorno, alla presenza del senatore Dario Stefano, la vicepresidente della Provincia di Lecce, Paola Mita, il sindaco di Carpignano, Paolo Fiorillo, la presidente dell’associazione “Festa te lu mieru”, Stefania Bolognese, Andrea Luvisi, in rappresentanza del nuovo corso di laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Università del Salento.

Ftlm2017 è patrocinata dalla Regione Puglia, dall’Università del Salento, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Carpignano Salentino e dall’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina. Ricco il programma musical che prevede una serie di concerti nelle tre serate, a partire dalle 21 in Largo Madonna delle Grazie, vicino all’area ristoro, per poi proseguire nella piazza centrale sul palco grande, in piazza Duca D’Aosta.

Programma musicale

Venerdì 1 settembre: Ombre Salentine (pedana 4x4 in largo Madonna delle Grazie), Jonica Aranea (palco piazza Duca d’Aosta), Mascarimirì (palco piazza Duca d’Aosta).

Sabato 2 settembre: Popolo vascio (pedana 4x4 in largo Madonna delle Grazie); Jonio: viaggio tra i canti del Salento e della Calabria, di Giancarlo Paglialunga (palco piazza Duca d’Aosta); Intervento del sindaco di Melendugno, Marco Potì, per sensibilizzare alle attività NO TAP portate avanti dal Salento (intorno alle 23.45 palco piazza Duca d’Aosta); Opa Cupa (palco piazza Duca d’Aosta).

Domenica 3 settembre: Cool plecs (pedana 4x4 in largo Madonna delle Grazie); Janì (pedana 4x4 in largo Madonna delle Grazie); Ombre salentine (palco piazza Duca d’Aosta); Enza Pagliara e Dario Muci con Ensemble Finibus terrae (palco piazza Duca d’Aosta).

PROGRAMMA ARTISTICO

Per tutta la durata della 3 giorni, l’associazione culturale “Nea Carpiniana” organizza visite guidate della durata di 1 ora nella cripta bizantina, nel frantoio ipogeo e per le strade del centro storico. In particolare, venerdì 1 settembre, la visita si terrà dalle 19.30, sabato 2 dalle 18.30 e domenica 3 dalle 17.30. Per prenotarsi, occorre chiamare il numero dell’associazione 339-4402579, oppure chiedere informazioni allo stand informazioni in piazza Duca d’Aosta. Le visite accolgono 15 persone al massimo per ogni giro. Per informazioni, si può visitare anche la pagina Facebook (https://www.facebook.com/carpiniana.criptabizantina/?fref=ts) e il sito http://www.criptabizantina.com/.

Anche quest'anno, l’associazione ImagoTredici ha curato il percorso culturale, che vede interessate alcune stradine del centro storico, con installazioni artistiche e luminose e performance artistiche.

In particolare, i visitatori potranno ammirare installazioni luminose e ambientazioni scenografiche a cura di Silvia Cappello; installazioni artistiche nel frantoio ipogeo, a cura di Cristina Panarese.

Ci saranno poi esposizioni di opere da parte dei pittori Andrea Schifano, Johnny Politi, Emanuela Sergi e Francesca Ascalone. Da non perdere la mostra del fotografo Ivano Gnoni, cui si uniranno anche quelle di Giuseppe Marziliano e Nicola Montinari.

Altra novità è la quiet zone, ovvero la possibilità di ascoltare buona musica lungo tutto il percorso culturale, attraverso apposite cuffie con ben 3 canali musicali, a cura di Mntr/Rockin’mood (Marco Grassi).

Sempre nel centro storico, poi, si snoderà il mercatino di artigianato artistico.

E ancora, per tutti e 3 le giornate Piazzetta Giudeca ospiterà i telescopi dell’Osservatorio astronomico itinerante del Gruppo Astrofili del Salento: i visitatori avranno la possibilità di ammirare la luna, Saturno e la Corona Boreale, simbolo del mito di Dioniso, il dio del vino. Inoltre, sarà allestita la mostra di astro-fotografie “Ai confini dell’universo”, realizzata interamente dal Gruppo astrofili. I visitatori riceveranno anche in omaggio una foto della luna eseguita con gli smartphone.

Rappresentazioni teatrali

Giovedì 31 agosto, waiting for Festa te lu Mieru. Dalle 22.30, l’attore e regista teatrale Massimo Giordano porterà in scena dinanzi alla Chiesa matrice (via Roma) la rappresentazione "Non mi pento del Salento. Più sud di così si nuota":  si aspetterà tutti insieme lo scoccare della mezzanotte, quando il più anziano della comunità carpignanese darà il via ufficiale alla Festa te lu Mieru 2017, brandendo un buon bicchiere di vino.

Conosciamo veramente il Salento, terra de lu sule, de lu mare, de lu jentu e de le rotatorie? Ce lo spiega Massimo Giordano, a colpi di ironia. Sono più i pregi o i difetti di questo luogo baciato dalla natura ma spesso abbandonato dalla fortuna (ma non dai venditori di cocco fresco)? Molti scelgono di fermarsi a Eboli perché non arriva il Frecciarossa a Lecce? In questo spettacolo non si parlerà solo del salentino medio, ma si terrà democraticamente conto anche delle altre dita.

Domenica 3 settembre alle ore 19, in piazzetta Giudeca, la compagnia “La Calandra” rappresenterà "In scena Romeo&Juliet, ballata per umanità e migranti": una ballata di amore e morte alle periferie di un'umanità possibile. Un percorso di ricerca condotto da Luigi Giungato e Federico Della Ducata con gli studenti del liceo "Capece" di Maglie, sotto la direzione di Gabriella Margiotta. Incentrato su minoranze, emarginazione come tratto distintivo di uno spaccato sociale feroce e violento, sullo stigma, marchio rosso sulla fronte che fa di Romeo un Caino della contemporaneità.

Info sul parcheggio.

Parcheggio disabili: Largo San Pasquale

Parcheggio: via San Pasquale, largo campo sportivo

Per tutti gli aggiornamenti, info su Facebook (https://www.facebook.com/Festa-Te-Lu-Mieru-767726033359981/), Twitter (https://twitter.com/festatelumieru) e sul sito ufficiale (www.festatelumieru.it).

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
22/09/2017
Bubbico WWF e ARIF, insieme per la tutela della biodiversità: oggi visita guidata ...
Eventi
14/09/2017
Il 15, 16 e 17 settembre in piazza Sant’Oronzo a ...
Eventi
09/09/2017
Torna la manifestazione per ricordare i cantori dello storico gruppo salentino “Li ...
Eventi
07/09/2017
L’associazione Terra Noscia organizza la terza edizione dell’evento ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...