Pizze fumanti per tutti i gusti: a Cursi torna la "Festa della pizza"

mercoledì 23 agosto 2017

Il gustoso appuntamento si terrà dal 27 al 29 agosto.

A Cursi il 27-28 e 29 agosto la Festa della Pizza è l’appuntamento gustoso che chiude l’"Estate salentina", un evento enogastronomico promosso dall'associazione "Spirito Libero" con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

Buongustai ed amanti della pizza si daranno appuntamento nell’area mercatale, Via Falcone Borsellino, dove saranno allestiti forni che sforneranno, al momento, pizze fumanti per tutti i gusti, inoltre numerosi stand enogastronomici con diverse prelibatezze e piatti tipici.

Una festa che esalta i sapori della tradizione italiana sempre attenta alla qualità, da quest’anno è stata creata una postazione alla pizza gluten free, la vera novità dell’estate 2017. Una sezione   dedicata a tutti coloro che solitamente sono costretti a ripiegare su altre pietanze a Cursi potranno gustare la pizza appena sfornata.

Dal 27 al 29 agosto una tre giorni per celebrare uno dei simboli dell’Italia gastronomica. Un piatto storico, il nome pizza, infatti, è attestato già nell’anno mille e la sua bontà e popolarità è aumentata nel corso dei secoli.

Di origini napoletane Sua maestà la pizza dall’impasto povero a base di farina, acqua, sale e lievito, è famosa in tutto il mondo, sarà la protagonista incontrastata delle tre serate di fine agosto a Cursi.

Nel paese dell’Entroterra Idruntino la pasta bianca, preparata in tutte le salse da pizzaioli esperti, si potrà assaporare in svariati modi e per i palati più esigenti carni cotte alla brace, pittule, patatine fritte e fiumi di birra.

E’ previsto  l’angolo bar con caffè e spumone il tipico gelato leccese caratteristico dal doppio gusto e particolare ripieno con scaglie di cioccolato o canditi.

La musica popolare e la pizzica faranno da cornice alle tre serate per tutti coloro che dopo aver soddisfatto il palato vorranno scatenarsi e divertirsi al ritmo del più coinvolgente e famoso ballo folkloristico salentino,  appuntamento, domenica 27 agosto, con Mistura Louca e gli Alla Bua.

Lunedì 28 sul palco la pizzicarella dei Cardisanti e a seguire coinvolgente pizzica del Canzoniere Grecanico Salentino.

Martedì 29 è la volta dei Mute Terre che intratterranno la piazza prima dell’arrivo del mitico Antonio Castrignanò, protagonista indiscusso della Notte della Taranta.

 

Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
25/09/2017
La nuova edizione è stata curata da Marco Bolasco ed ...
Enogastronomia
25/09/2017
Premiati i due rosati della cantina Cantele, Negroamaro ...
Enogastronomia
23/09/2017
Appuntamento domani in piazza Bottazzi dalle 10 alle 13 per ...
Enogastronomia
22/09/2017
Il prestigioso premio "Tre bicchieri" al vino ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...