Sant'Oronzo, tutto pronto per la festa. Ecco il piano traffico

martedì 22 agosto 2017
Presentato il piano traffico e le novità di quest'anno. Rafforzati i controlli per la sicurezza.

Nessuna “rivoluzione”, almeno per quest'anno. La Festa di Sant'Oronzo 2017 non sarà quella immaginata dall'amministrazione Salvemini che avrebbe voluto dare un'impronta diversa alla festa dei leccesi ma ha dovuto abbandonare i piani a causa dei tempi troppo ristretti.
Non ci sarà il mercatino tipico che l'assessore Paolo Foresio aveva in programma di realizzare all'interno della Villa Comunale e l'impianto globale della festa rimarrà quello impostato negli anni scorsi.
Una novità sarà la presenza delle barriere di cemento – i jersey – a delimitare i varchi di accesso così come previsto dal “decreto Gabrielli” per garantire la sicurezza durante gli eventi pubblici più affollati. Come ogni anno sarà importante la collaborazione dei leccesi e dei visitatori per vivere la tre giorni di festa senza disordini e disagi. Per questo il Comune fa appello all'utilizzo dei mezzi pubblici e dei parcheggi di interscambio gratuiti che saranno a Foro Boario e nel piazzale antistante il cimitero. Da qui partiranno le navette gratuite per raggiungere l'area della festa mentre dai parcheggi di Settelacquare e del mercato bisettimanale le navette faranno la spola con il luna park.

“Saremo attenti al rispetto dello spazio pubblico – ha affermato il sindaco Carlo Salvemini- la città va rispettata anche durante manifestazioni che come questa stravolgono le normali attività quotidiane”. L'area delle bancarelle sarà tenuta sotto stretta osservazione da parte degli agenti della Polizia Locale: “Vigileremo soprattutto lungo gli accessi e saremo presenti nelle aree maggiormente sensibili all'abusivismo commerciale” ha annunciato il comandante Donato Zacheo.

Nelle strade della “movida” si terranno dei concerti acustici organizzati dai titolari dei locali: “Abbiamo chiesto la massima collaborazione da parte dei ristoratori – ha detto l'assessore Foresio – per non disturbare i residenti. Gli eventi saranno distribuiti secondo un calendario preciso nel corso dei tre giorni di festa per evitare sovrapposizioni”. Altra piccola novità sarà il mercatino degli artigiani locali posizionato in via Trinchese, nei pressi dell'Apollo.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/11/2017
L'uomo, trapiantato da tempo a Torino, è considerato appartenente ad ...
Cronaca
22/11/2017
Gli ordigni bellici erano custoditi e catalogati in due ...
Cronaca
22/11/2017
I vigili del fuoco hanno ritrovato tracce di liquido ...
Cronaca
22/11/2017
Le verifiche hanno riguardato un terreno nelle campagne di Casarano.  I ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...