Consiglio comunale nomina le commissioni. Polemiche per l'intervento di Ria

lunedì 21 agosto 2017
Nominati i componenti delle undici commissioni. Ha fatto discutere l'intervento di Lorenzo Ria che ha chiesto di rivedere il regolamento che disciplina composizione e accesso alle commissioni. 

Il Consiglio Comunale riunito a Palazzo Carafa questa mattina ha definito la composizione delle commissioni consiliari. La nomina dei componenti delle undici commissioni che svolgono attività consultive e propositive nei confronti del Consiglio Comunale è stata accompagnata da un'accesa discussione in seno all'aula innescata dal consigliere comunale Lorenzo Ria. Nel suo intervento, l'esponente Pd ha sottolineato a più riprese la necessità di ripensare il regolamento comunale che disciplina le attività delle commissioni e in particolare i criteri con i quali si garantisce la partecipazione dei consiglieri alle sedute. Eliminare la norma che consente anche ai presidenti delle altre commissioni e ai capigruppo di prendere parte alle riunioni, senza diritto di voto, porterebbe – secondo Ria – ad un notevole risparmio per l'ente in termini di gettoni di presenza.

“Il regolamento attuale è figlio di un'altra legislatura ed è materia che andrebbe disciplinata” ha dichiarato Ria. Il tema sollevato dal consigliere Pd ha suscitato le reazioni della minoranza e in particolare di Bernardo Monticelli Cuggiò di Lecce Città del Mondo e del capogruppo di Fratelli d'Italia Michele Giordano che ha rimarcato come sia stato inopportuno intavolare una discussione sul regolamento delle commissioni durante una seduta di consiglio con all'ordine del giorno solo la nomina dei loro componenti e in più, rallentando i lavori della seduta. Su questo punto è stata chiamtata in causa più volte anche la presidente Paola Povero.
“Il regolamento attuale è nato in uno scenario amministrativo diverso da quello attuale e può essere modificato – ha dichiarato Giordano – l'opposizione non si sottrarrà alla discussione nelle sedi opportune”. I passaggi per la modifica del regolamento non sono semplici: la proposta dovrà passare necessariamente dalla commissione Statuto che proporrà una delibera al Consiglio da approvare con maggioranza qualificata.

Queste le nomine: 

I Commissione, Bilancio, personale, programmazione, tributi, finanze, contratti e appalti, contenzioso, risorse:

Patti pierpaolo, Torricelli antonio, Ria Lorenzo, Fragola Massimo; Bianco Giuseppe, Giordano Michele, Mazzotta Paride,Messuti Gaetano

II Commissione, Traffico, trasporti, mobilità, viabilità, parcheggi, polizia municipale, protezione civile:

Mola Ernesto, Castoro Giovanni, Torricelli Antonio; De giovanni Ermenegildo, Bianco Giuseppe, Giordano Michele, Pasqualini Luca, Battista luciano

III commissione urbanistica, edilizia residenziale pubblica, centro storico, marine, borghi e villaggi:

Nuzzaci Marco, Molendini Gabriele, Ria Lorenzo, Torricelli Antonio, Fragola Massimo, Messuti Gaetano, Guido Andrea, Russi Alberto

Iv^ commissione lavori pubblici, arredo urbano, verde pubblico, patrimonio, servizi cimiteriali:

Patti pierpaolo; Ria Lorenzo, Nuzzaci Marco, Spagnolo Angela Maria, Torricelli Antonio, Monticelli Bernardo, Guido Andrea, Pasqualini Luca

V^ commissione Servizi sociali, pari opportunità, emarginazione ed emigrazione, politiche della casa, problematiche giovanili, associazioni, problematiche del lavoro, emergenza abitativa:

Murri dello diago Cosimo, Bianco Giuseppe, Leucci Maria Paola, Ria Lorenzo, De donno Roberta,Monticelli Bernardo, Battista Luciano, Pasqualini Luca

Vi^ commissioneannona, piano commerciale, fiere mercati e mostre, formazione:

Patti Pierpaolo, Leucci Maria Paola, Torricelli Antonio, Vitale Silvano, De matteis Marco, Battista Luciano, Russi Alberto, Giordano Michele

Vii^ commissione, Pubblica istruzione, edilizia scolastica, cultura, sport, edilizia sportiva, turismo, politiche comunitarie:

Giordano Michele, Guido Andrea, Ria Lorenzo, Giannotta Marco, Leucci Maria paola, Castoro Giovanni, Patti Pierpaolo, Valente Fabio

Viii^ commissione affari generali ed istituzionali, statuto, servizi demografici, istituti della partecipazione, decentramento:

Patti Pierpaolo, Leucci Maria Paola, Nuzzaci Marco, De donno Roberta, Spagnolo Angela Maria, Messuti Gaetano, Valente Fabio, Russi Alberto

Ix^ commissione ambiente, rifiuti, igiene e sanità:

Mariano Mariano Natalia, Molendini Gabriele, Castoro Giovanni, Leucci Maria Paola, De giovanni Ermenegildo, Guido Andrea, Battista Luciano, Valente Fabio

X^ commissione per il controllo della gestione e degli strumenti di programmazione previsti nello statuto:

Mola Ernesto, Castoro Giovanni, Leucci Maria Paola, Giannotta Marco, De matteis Marco, Giordano Michele, Mazzotta Paride, Pasqualini Luca

 Xi^ commissione per il controllo della conformita’ degli atti allo statuto ed ai regolamenti e della attuazione di questi ultimi:

Murri dello diago Cosimo, Castoro Giovanni, Nuzzaci Marco, Vitale Silvano, Molendini Gabriele, Messuti Gaetano, Russi Alberto, Valente Fabio


Altri articoli di "Politica"
Politica
21/09/2017
La decisione del tribunale amministrativo rimette in ...
Politica
21/09/2017
L’interpellanza è stata presentata dal ...
Politica
21/09/2017
Insieme alla presidente Paola Povero, con i vice Nuzzaci e Valente e l'assessore Silvia ...
Politica
20/09/2017
La vicepresidente Paola Mita precisa che sia già ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...