Prigioniero in Libia nella II guerra mondiale, nonno Osvaldo spegne 100 candeline

giovedì 10 agosto 2017

Festa a nardò per Osvaldo Antico, che ieri ha tagliato il traguardo del secolo di vita.

Ha compiuto 100 anni ieri Osvaldo Antico, agricoltore neretino che ha festeggiato insieme a parenti e amici il bellissimo traguardo del secolo di vita. Osvaldo ha combattuto durante la Seconda Guerra Mondiale ed è stato prigioniero per sei anni in Libia. Ha tre figli, Aldo, Maria Grazia e Giovanni, ed è membro della confraternita di San Giuseppe Patriarca da quasi sessant’anni. Il consigliere comunale Andrea Giuranna, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, ha consegnato a nonno Osvaldo, visibilmente emozionato, una targa ricordo.  

Altri articoli di "Società"
Società
16/08/2017
Una fiumana di gente che balla al ritmo della "Papu ...
Società
13/08/2017
L'insegna campeggia sull'entrata del bagno con tanto di rappresentazione grafica. La ...
Società
12/08/2017
Iniziativa della direzione centrale anticrimine della Polizia di stato nei centri di ...
Società
11/08/2017
Si tratte di tre rappresentanti per la municipalizzata che cura la mobilità e al ...
Il ristorante pizzeria Colapeppi, a Calimera, propone un altro giovedì di divertimento e buon cibo tra balli di ...