Alimini, paesaggio devastato dalle fiamme e morìa di pesci: le foto dall'alto

giovedì 10 agosto 2017
Le fiamme che nelle scorse ore hanno divorato la zona dei laghi Alimini hanno ci hanno consegnato un paesaggio lugubre. Le immagini dall'alto sono, se possibile, ancora più impressionanti. Trenta ettari di vegetazione andati in fumo e che i vigili del fuoco sono riusciti a isolare con ore di durissimo lavoro.
L'eredità del vasto incendio è toccata anche alla fauna che abita la zona. Il lago Sud, infatti, è stato teatro di una evidente morìa di pesci. L'evento potrebbe essere conseguenza del caldo torrido di questi giorni e dell'impoverimento di ossigeno nelle acque. Non è da escludere che le fiamme della zona abbiano contribuito in parte a questo processo.
Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
08/08/2017
Accade ad Alezio nella piscina situata all'entrata del paese.  Quando il caldo ...
Fotonotizia
07/08/2017
Sarà per il caldo eccessivo o forse l'effetto di una notte brava, ma a Gallipoli ...
Fotonotizia
07/08/2017
Il Salento assediato dal caldo, picchi di temperature a Lecce: il display segna 50°. ...
Fotonotizia
05/08/2017
La carcassa è stata ritrovata questa mattina dai ...
Il borgo poco distante da Otranto sui anima dei profumi e dei sapori tradizionali del Salento: da questa sera, 18 ...