Suoni e colori dal mondo: a Otranto torna La Ghironda Summer Festival

venerdì 28 luglio 2017

Torna nella Città dei Martiri la manifestazione itinerante, che vedrà spettacoli e musica in sei postazioni dislocate tra centro storico e lungomare.

Otranto, dove la manifestazione torna a gran richiesta a distanza di un anno, il 31 luglio dalle ore 20 si animerà di suoni, colori e linguaggi del mondo lungo le sei postazioni dislocate nel dedalo di viuzze del centro storico e non solo: Lungomare Terra d’Otranto, Piazza De Donno, Lungomare degli Eroi (2), Largo Porta Alfonsina e Piazza del Popolo.

Estate in Puglia vuol dire farsi catturare dalla magia travolgente della Ghironda, con i suoi globetrotter, giramondo di tutte le etnie che portano per strada l’arte e i linguaggi del mondo, facendo incontrare genti e culture all’interno della straordinaria scenografia dei borghi antichi delle località più belle della regione. A tracciare questa geografia dei luoghi dell’incanto, decine di artisti, performer custodi di piccoli, grandi segreti dell’arte popolare. Ma anche musicisti di fama internazionale, che rendono speciale la manifestazione, fiore all’occhiello della Puglia «dal vivo». 

C’è un forte legame che unisce Otranto alla Ghironda. E ancora una volta, nel cuore dell’estate, si compie una perfetta sintesi tra la tradizione di una città con una straordinaria vocazione turistica e culturale, inscritta nell’ospitalità della propria gente e del proprio patrimonio storico e monumentale, e una manifestazione capace di generare entusiasmo. Ma, soprattutto, viene stimolata una diversa visione dei nostri angoli più belli negli sguardi delle migliaia di spettatori che questa manifestazione è in grado di coinvolgere attraverso i linguaggi universali dell’arte e di ogni angolo del mondo.

“Siamo felici di accogliere nuovamente la Ghironda e i suoi tanti artisti in quel dedalo di palcoscenici naturali che il nostro centro storico rappresenta e sui quali la Ghironda torna ad accendere le luci con la magia di un unico grande spettacolo di fronte al quale siamo tutti pronti a meravigliarci ancora.”, dichiara il sindaco Pierpaolo Cariddi.

La Ghironda come amplificatore di bellezza, insomma. E come strumento di valorizzazione dello straordinario patrimonio monumentale pugliese, lungo un percorso ventennale che continua ad avere un traguardo mobile, in direzione del quale la Ghironda si proietta con la sua festa di popolo, il cui abbraccio è diventato la cassa di risonanza di un suono che viene da lontano.

Info www.laghironda.it

080.430.11.50

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
22/09/2017
Domenica 24 settembre sul Lungomare Cristoforo Colombo ...
Spettacoli
09/09/2017
Sabato 9 settembre (ore 22 – ingresso libero) in Piazza Umberto I a Galugnano, in ...
Spettacoli
05/09/2017
Il nuovo film breve del regista salentino Fausto Romano è pronto per il grande ...
Spettacoli
02/09/2017
Domenica 3 settembre lo spettacolo «Coreographic puzzle» dell'Associazione ...
Nuovo sportello nel complesso universitario di via Monteroni. Nell’ambito della collaborazione tra ...